Volley: World League, debutto ok per l'Italia nelle Final Six

Gli azzurri del ct Berruto, trascinati da Zaytsev e Birarelli, stendono 3-1 la Bulgaria e 'vedono' la semifinale

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto federvolley.it

L'Italvolley debutta con una vittoria da tre punti alle Final Six delle World League in Argentina e mette un piede in semifinale. A Mar del Plata gli azzurri del ct Berruto piegano la Bulgaria per 3-1 (25-18, 18-25, 25-22, 26-24) e la agganciano in vetta al girone D, con l'Argentina ferma a zero. Un esordio estremamente positivo che mancava dal 2004 visto che nelle edizioni 2006, 2010 e 2011 l'Italia aveva iniziato il torneo con una sconfitta.

Gli azzurri partono forte, aggiudicandosi per 25-18 il primo set ma la Bulgaria, diretta dal ct italiano Placì, reagisce immediatamente e con un identico 25-18 rimette tutto in equilibrio. Nel terzo set viene fuori tutto il carattere dell'Italia quando, sotto 20-15, prima pareggia sul 20-20, e poi si impone 25-22. Anche nel quarto set è battaglia: il punto decisivo, sul secondo match ball, lo mette capitan Savani per il definitivo 26-24. Nelle file azzurre spiccano i 19 punti dello 'Zar' Zaytsev e i 17 di Birarelli. L'Italia tornerà in campo nella notte contro i padroni di casa dell'Argentina nella terza e ultima giornata del girone D.

TAGS:
Volley
World League
Italia volley

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento