Us Open: Dopo Federer avanzano anche Wawrinka e Thiem. Fuori la Giorgi

Lo svizzero supera Nishioka, l'azzurra out contro Venus Williams. Non deludono Stephens, Svitolina e Mertens

Us Open: Dopo Federer avanzano anche Wawrinka e Thiem. Fuori la Giorgi

Non sbaglia all’esordio Roger Federer sul cemento degli Us Open: lo svizzero supera Nishioka con un netto 3-0 (6-2, 6-2, 6-4) sbandando solo nel terzo set. Passano anche Wawrinka (3-1 su Humbert) e Thiem (3-2 contro Johnson). Esce di scena Camila Giorgi contro Venus Williams: l’azzurra cade 2-0 (6-4, 7-5). Nel femminile avanzano anche Stephens, Svitolina e Mertens.

FEDERER VA AVANTI FACILMENTE

Nessuna sorpresa dalla prima di Federer agli Us Open: lo svizzero dà il via alla rincorsa al trofeo vinto dieci anni fa e supera Nishioka in una partita mai in discussione. Il numero 177 del ranking si dimostra troppo distante dal campione svizzero per poter regalare una partita ricca di emozioni: il primo break arriva subito, con Federer che mette in discesa il match ai vantaggi per poi bissare nel quinto gioco. La chiusura di set arriva senza problemi sul 6-2. Nel secondo il copione non cambia, anzi resta identico in avvio con il break nel primo gioco. Lo svizzero vola indisturbato fino al 4-0, poi si limita ad amministrare il vantaggio senza forzare e ancora un 6-2 sancisce la fine del set. Il giapponese non riesce a entrare in partita neanche in avvio di terzo, quando Federer ingrana ancora una volta la marcia giusta provando a lasciare l’avversario in bianco. La partita arriva a un passo dal 5-0, poi Nishioka si riprende, conquista tre giochi consecutivi regalandosi il primo break della partita, e firma il 5-4. Federer però non si lascia intimorire e chiude i conti sul 6-4 che vale il 3-0 in 1h53. “Sono sempre nervoso quando devo scendere in campo per l’esordio - spiega lo svizzero in conferenza stampa - ma questa volta ero tranquillo. Ho svolto una buona preparazione. Questo torneo mi stimola e mi mette paura allo stesso tempo".

GLI ALTRI MATCH

Dopo la vittoria convincente contro Dimitrov impiega molte più energie Wawrinka per avere la meglio su Humbert: contro il numero 139 del ranking lo svizzero vince sul filo del rasoio il primo set, cade nel secondo, poi cambia marcia e si impone negli ultimi due non senza soffrire nel finale. Wawrinka la chiude sul 3-1 (7-6, 4-6, 6-3, 7-5). Avanza anche Thiem, nonostante Johnson si confermi un avversario difficile da superare: l’austriaco deve sudare rimontando per ben due volte dopo essere andato sotto nel primo e nel terzo set. Più agevole solo l’ultimo, con l’americano oramai alle corte. In 3h35m passa Thiem 3-2 (6-7, 6-3, 5-7, 6-4, 6-1).

Non riesce l’impresa a Camila Giorgi, che dopo aver superato la Osuigwe esce di scena contro Venus Williams. L’azzurra combatte in un match spettacolare che fa registrare cinque break solo nel primo set, in cui però a portarsi in vantaggio è l’americana con un 6-4. La Giorgi ci crede e nel secondo inizia col piede giusto passando in vantaggio nel turno di battuta della Williams, fino al 3-1 l’azzurra sembra in grado di rimettere in equilibrio il match ma tre giochi consecutivi della statunitense mettono una seria ipoteca sulla vittoria finale. Il break decisivo per la numero 16 del ranking arriva sui titoli di coda del set, con due punti che rompono lo stallo mandando al tappeto la Giorgi. Finisce 2-0.

Sbanda la Stephens, ma riesce a scacciare i fantasmi con un ultimo set più che convincente dopo essere andata sotto in avvio. Contro la Kalinina finisce 2-1 (4-6, 7-5, 6-2). Non perde colpi la Azarenka, che riesce a conquistare la vittoria in un match sulla carta complicato contro la numero 32 del ranking Gavrilova. Il successo però arriva senza problemi con un 2-0 (6-1, 6-2) chiuso in 1h22m. Mertens in scioltezza nel suo secondo appuntamento del torneo: dopo la Nara va ko anche la Lapko, ma questa volta la belga non concede sconti e si impone 2-0 (6-2, 6-0). Non sbanda neanche la Svitolina: per la numero 7 del ranking superare la tedesca Maria è un gioco da ragazzi. Finisce 2-0 (6-2, 6-3) in 1h08m.

TAGS:
Tennis
Us open

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X