Tennis, US Open: Federer vola agli ottavi, Kerber fuori tra le donne

Il campione svizzero supera in tre set l'australiano Kyrgios. La tedesca, campionessa a Wimbledon, si arrende alla slovacca Cibulkova

Tennis, US Open: Federer vola agli ottavi, Kerber fuori tra le donne

Prosegue a vele spiegate la marcia di Roger Federer agli Us Open di tennis. Il campione svizzero supera l'australiano Nick Kyrgios in tre set con il punteggio di 6-4, 6-1, 7-5 e qualificandosi per gli ottavi di finale, dove troverà l’australiano John Millman, che ha battuto il kazako Michail Kukusckin. Tra le donne fuori Kerber, Garcia e Bertens, mentre la Keys supera in rimonta la Krunic. Bene anche l’ucraina Tsurenko.

FEDERER-KYRGYOS
L’inizio del match segue l’andamento dei servizi, con i primi sei game privi di palle break. Il primo momento di svolta arriva così nel settimo gioco, quando Federer “perde” un po’ la prima di servizio e scivola 0-40. Lo svizzero però riesce ad annullare tutte e tre le palle break, ne sventa subito dopo una quarta e alla fine si salva, portandosi avanti 4-3. Il parziale si decide così nel decimo gioco: stavolta è Federer (avanti 5-4) a mettere pressione a Kyrgios, che annulla un primo set point ma al secondo capitola, consegnando il primo parziale al campione elvetico. Un finale di set che lascia il segno in Kyrgios, che nella seconda partita lascia in pratica campo libero a Federer, che porta a sette la striscia di game consecutivi (aperta sul 4-4 del primo parziale) e s’invola agevolmente fino al 5-0. Qui manca due set point per chiudere 6-0, ma nel game successivo non ha problemi a imporsi 6-1 e andare al terzo con tanta fiducia. Qui almeno Kyrgios torna a provarci, aggrappandosi ai propri turni di servizio per prolungare il match, ma dopo aver salvato due palle break già nel settimo game, nell’undicesimo arriva lo strappo decisivo, con lo svizzero che poi chiude a zero l’ultimo gioco per il 6-4, 6-1, 7-5 finale in un’ora e tre quarti di partita. Il campione elvetico agli ottavi di finale si troverà di fronte l’australiano Millman, giustiziere al secondo turno di Fabio Fognini, che nel primo incontro di giornata ha battuto in quattro set (6-4, 4-6, 6-1, 6-3) il kazako Kukushkin in poco meno di tre ore.

TORNEO FEMMINILE
Prosegue, tra conferme e sorprese, anche il torneo femminile. Tra le sorprese va annoverata l’uscita di scena dell’olandese Kiki Bertens, numero 13 Wta e recente vincitrice del torneo di Cincinnati, battuta dalla giovane ceca Vondrousova (numero 103 Wta), che si è imposta per 7-6, 2-6, 7-6 dopo quasi due ore e mezza di lotta guadagnandosi l’accesso agli ottavi di finale. Serve il tie-break del terzo set anche per decidere il match tra la francese Caroline Garcia e la spagnola Carla Suarez Navarro. La spunta quest’ultima, che in quasi due ore e mezza elimina la numero 6 del mondo per 5-7, 6-4, 7-6 e vola agli ottavi, dove aspetta la vincente di Sharapova-Ostapenko. Stesso traguardo raggiunto in rimonta dalla finalista dello scorso anno Madison Keys, che ha lasciato sfogare la serba Krunic per poi dominare il secondo e terzo parziale: 4-6, 6-1, 6-2 per lei, che al prossimo turno dovrà vedersela con Dominika Cibulkova. La slovacca è stata infatti autrice di un’altra grande sorpresa, estromettendo dal torneo la numero 4 (e recente vincitrice di Wimbledon) Angelique Kerber. La tedesca si è fatta rimontare, cedendo 3-6, 6-3, 6-3. Passeggia l’ucraina Lesia Tsurenko, che dopo aver eliminato la numero 2 Wozniacki rifila un severo 6-4, 6-0 alla ceca Siniakova, infilando un parziale di 11-0 dopo l’iniziale 1-4.

TAGS:
Tennis
Us open
Federer

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X