Tennis, sorpresa a Miami: vince Isner

L'americano batte in rimonta Zverev per 6-7, 6-4, 6-4

John Isner ha completato i suoi dieci giorni di tennis perfetto vincendo il torneo di Miami, secondo Masters 1000 della stagione. Un po' a sorpresa il bombardiere americano ha battuto in finale l'astro nascente Alexander Zverev, prossimo a tornare numero 3 della classifica Atp alle spalle di Nadal e Federer. Isner a quasi 33 anni si è imposto in rimonta in una vera e propria battaglia durata 2h30': 6-7, 6-4, 6-4 il punteggio.

Per Isner si tratta della vittoria più importante della carriera, il suo primo Masters 1000. E' anche il 13° trofeo in 25 finali disputate, risultato che lo proietterà in nona posizione nella classifica mondiale (era 17° prima di questo torneo), eguagliando il best ranking che aveva raggiunto nell'aprile del 2013.

TAGS:
Tennis
Zverev
Isner
Masters 1000
Miami

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X