Tennis, Serena: "Senza Venus non avrei vinto 23 Slam"

"Esistono le sorelle Williams perché lei mi ha ispirato, mi ha spronato ogni volta a fare meglio"

Tennis, Serena: "Senza Venus non avrei vinto 23 Slam"

Il primo pensiero di Serena Williams dopo il successo a Melbourne è per la sorellona Venus, battuta in due set senza troppi problemi. "Ringrazio Venus, è una persona straordinaria. Non sarei a 23 Slam senza di lei, non avrei ottenuto niente senza di lei. E' l'unico motivo per il quale sono ancora qui, esistono le sorelle Williams perché lei mi ha ispirato, mi ha spronato ogni volta a fare meglio, a combattere", ha detto la tennista americana.

"Ringrazio anche il mio team senza il quale non avrei potuto fare niente di tutto questo perché sa cosa ho passato", ha aggiunto Serena. La sconfitta è meno amara per Venus: "E' stata brava e contro di lei ho avuto tante sconfitte, ma una sua vittoria è anche una mia vittoria, perché quando non riuscivo io c'eri tu. Sono orgoglioso di lei".

NUMERI DA RECORD: E TORNA #1 NEL RANKING

La vittoria agli Australian Open riporta Serena Williams al primo posto nel ranking Wta. Ma questo è solo uno dei tanti record riscritti dalla leggenda americana. La Williams ha vinto il torneo senza perdere nemmeno un set: è la sesta volta che le riesce il filotto completo nei 23 tornei vinti. Pareggia così Martina Navratilova in testa a questa speciale classifica dell'Era Open. Inoltre la Williams ha vinto il decimo titolo dello Slam dopo aver compiuto i 30 anni. Il 23esimo titolo dello Slam porta Serena al secondo posto totale nella classifica degli Slam dietro a Margareth Smith Court (24), e ha superato Steffi Graf che era a 22 nell'Era Open.

TAGS:
Tennis
Serena Williams
Australian Open
Melbourne
Venus Williams

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X