Tennis: Fognini sui social torna alla carica contro Pascal Maria

L'italiano si sfoga contro il giudice di sedia che lo "penalizzò" nel 2013

Tennis: Fognini sui social torna alla carica contro Pascal Maria

Sono passati ormai 4 anni dal siparietto avvenuto tra Fabio Fognini e Pascal Maria a Wimbledon, ma l'italiano non dimentica ed è tornato a scherzarci su. I fatti: al primo turno contro Melzer il giudice di sedia chiama out una palla, ma il ligure non ci sta e si lancia in una protesta singolare. Inizia a urlare "no, no, no" e poi si butta a terra. Il pubblico ride e anche lo stesso Pascal fatica a trattenersi. Un episodio nella mente di tutti e che poi è anche costato l'eliminazione dal torneo per mano dell'austriaco.

Ora Fognini e Maria si sono incontrati nuovamente sull'erba londinese e l'azzurro ci ha scherzato sopra con due storie su Instagram. Nella prima ha fotografato il giudice di sedia e  ha commentato: "Lui che mi fece andare via da Wimbledon senza prize money!!!” e poi il famoso hashtag #iwasonthenet, citazione dell’italiano per ricordare che in quel momento era vicino alla rete e quindi ha visto perfettamente il punto in cui era atterrata la pallina.

Nella seconda storia, invece, scrive: “Raga domani secondo (incontro) dalle 11.30 campo 12… Vi ricorda qualcosa? Ps. Tacci tua". Fognini, infatti, nello stesso campo e allo stesso orario di quattro anni fa, incontrerà il ceco Jirì Vesely, classe ’93, n°48 della classifica Atp.

TAGS:
Fognini
Pascal
Wimbledon
Melzer

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X