Tennis, Cecchinato: "Una vittoria di coraggio"

L'azzurro in semifinale al Roland Garros: "Non avevo nulla da perdere"

Tennis, Cecchinato: "Una vittoria di coraggio"

A Parigi un italiano in semifinale mancava dal 1978: ora c'è Marco Cecchinato dopo aver battuto Novak Djokovic. L'azzurro è stato fantastico e con la voce rotta dall'emozione, ancora incredulo, ha commentato: "Incredibile, il cuore mi batteva a mille. Non avevo nulla da perdere e sono entrato in campo aggressivo. Dopo il primo set ho iniziato a crederci. Sono stato perfetto, ho avuto un calo solo nel terzo set. È una vittoria ottenuta con il coraggio".

"Mi batteva molto forte il cuore lui ha spinto e alla fine giocava meglio e iniziavo a crederci meno, ma ora sono in semifinale. Ho iniziato il match convinto che non avevo nulla da perdere e ho iniziato a crederci, non pensavo di fare questo match sono stato aggressivo, convinto di vincere, coraggioso e perfetto. Ho fatto tanti sacrifici, è incredibile aver raggiunto le semifinali".

TAGS:
Tennis
Cecchinato
Roland Garros
Djokovic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X