Tennis, Atp Finals: Sock supera Zverev, in semifinale c'è Dimitrov

Federer non fa sconti, battuto anche Cilic: ora affronterà il vincente del match Goffin-Thiem

Tennis, Atp Finals: Sock supera Zverev, in semifinale c'è Dimitrov

Jack Sock è il secondo del Gruppo Becker a qualificarsi per le semifinali dell'Atp Finals di scena a Londra. L'americano ha battuto il tedesco Alexander Zverev in tre set (4-6, 6-1, 6-4) e affronterà sabato Dimitrov per l'accesso all'ultimo atto. Nel pomeriggio Roger Federer, già qualificato, aveva superato il croato Marin Cilic (6-7, 6-4, 6-1): lo svizzero se la vedrà con il vincente della sfida Goffin-Thiem in programma domani per il Gruppo Sampras.

Nel match serale inizia bene Zverev che con il suo ritmo mette in difficoltà l'esuberante Sock, con l'americano che scaraventa la palla in tribuna e becca un penalty point. Entrambi i tennisti si lamentano del troppo chiacchiericcio proveniente dagli spalti. Regna l'equilibrio nei primi sei game, ma sul 3-3 ecco due palle break per Sock che sfrutta la prima per mettere la freccia sul 4-3. Nel game successivo però l'americano si ritrova sotto dallo 0-40, per poi recuperare e avanzare 5-3. Sul servizio di Zverev ecco un primo set point sprecato da Sock con il rovescio, ma chiude poco dopo sul 6-4 grazie a una splendida palla corta. Nel secondo set Zverev conserva il servizio e lo strappa subito all'avversario, consolidandolo fino al 3-0. Sock non gira più e perde un altro servizio, il tedesco non sbaglia nulla e va sul 5-0 per poi chiudere sul 6-1 e pareggiare i conti. Nel terzo set Zverev ruba ancora una volta subito il servizio, con Sock a perdere ancora i nervi e ripartire dal 15-0, ma l'americano nonostante un point penalty riesce comunque a riconquistare la parità e poi dilagare con forza allungando addirittura fino al 4-1. Il tedesco si rianima e si rifà sotto 4-4, ma Sock con un colpo di coda avanza ancora sul 5-4 e al decimo game della partita, ecco il quinto doppio fallo del terzo set del tedesco consegna all'americano un match point subito sfruttato. Jack Sock alza le braccia al cielo e sabato sera affronterà Dimitrov in una semifinale tra debuttanti alle Finals.

"Grazie a tutti per essere venuti, di giovedì ci sono tante cose da fare e invece siete venuti qui a vederci. Sono riuscito a fruttare le palle break all'inizio del secondo, mentre il terzo è iniziato in maniera dura ma sono riuscito a riprendere il match. A volte bisogna buttare fuori un po' di frustrazione - dice riferendosi ai penalty point -. Dimitrov? È stato un grande 2017 per lui e dovrò offrire il mio miglior tennis per batterlo e andare in finale".

Nel pomeriggio, Roger Federer già qualificato per le semifinali aveva battuto il croato Marin Cilic 2-1 (6-7 6-4 6-1). Lo svizzero ha conquistato così il 55esimo successo nelle Finals, dove disputerà la 14esima semifinale. Primo set che termina 7-6 a favore del croato, ma prima del tie-break Federer aveva sprecato quattro opportunità per strappare il servizio all'avversario. Secondo set ed è subito palla break per Federer che ancora spreca. Si continua a rispettare i turni di servizio e si arriva velocemente al 4-4. Il nono game vede al servizio lo svizzero che lo chiude a 30 e così il croato Cilic si ritrova a servire per restare nel set sul 5-4 Federer, che nel decimo game si ritrova avanti 15-40 ed ecco due set point. Cilic sbaglia un rovescio a due mani e finisce 6-4 per lo svizzero. Nel terzo set il croato smarrisce la brillantezza iniziale, mentre sale in cattedra Federer che si porta sul 3-0. Cilic interrompe l'emorragia che durava da cinque giochi e con sofferenza vince un game. Si va sul rapidamente sul 4-1 per lo svizzero che cerca di affrettare i tempi e conquista un altro break: 5-1 e a servire per il match che chiude in bellezza.

"Partita dura - ha commentato Federer al termine del match - perché ho avuto tante occasioni nel primo set ma Cilic ha servito sempre bene nei momenti decisivi. Sono stato in difficoltà perché ero sotto ma poi ho trovato il modo di riprendere il match. Già qualificato? Ogni partita è una storia a parte, stavolta ho trovato lo sprint negli ultimi due set. 14 semifinali alle Finals? Pensiamo a finire bene l'anno e poi potremo riposarci". Federer sfiderà in semifinale sabato uno tra Goffin e Thiem che si ritroveranno di fronte domani.

TAGS:
Federer
Cilic
Zverev
Sock
Masters
Atp finals
Londra

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X