Tennis, altro record per Federer: batte Haase e torna numero 1

Lo svizzero si qualifica per le semifinali a Rotterdam e da lunedì scavalcherà Nadal in testa alla classifica Atp: nessuno mai come lui

A oltre cinque anni dall'ultima volta, Roger Federer torna a essere il numero 1 del tennis mondiale. Anche per il computer. Grazie al successo sull'olandese Haase per 4-6, 6-1, 6-1 nei quarti di finale del torneo di Rotterdam, lo svizzero da lunedì scavalcherà Nadal in cima alla classifica Atp. L'ultima volta che si era messo tutti alle spalle era il 4 novembre del 2012, quando Djokovic lo scalzò dal trono, interrompendo il suo terzo regno.

Oggi, 1930 giorni dopo e alla "veneranda" età di 36 anni, 6 mesi e 8 giorni, Federer scrive un'altra pagina della sua leggendaria carriera e stabilisce un nuovo primato: prima di lui il più anziano numero 1 era stato André Agassi, a 33 anni e 131 giorni nel 2013. Inoltre King Roger, fresco di Australian Open e 20° Slam della carriera, diventa il tennista ad essere tornato dopo più tempo in testa alla classifica: lo fa a 5 anni e 106 giorni dall'ultima volta e sarà di nuovo sul trono ben 14 stagioni dopo la prima volta, impresa riuscitagli il 2 febbraio del 2004.

"Grazie per la cerimonia e per il supporto. Ho un grande rapporto con questo torneo, mi ricordo nel 1999 quando ero giovanissimo e venni qui per la prima volta. Ho in pratica iniziato qui la mia carriera, è stato un viaggio incredibile da allora ad oggi. La gente mi ha sempre appoggiato da quando sono arrivato qui lunedì. Ci sono stati momenti di alti e bassi in questi anni, non riesco quasi a crederci. E' stata una cavalcata fantastica, tornare ad essere ancora numero 1 significa davvero molto per me. Ho lottato, non sono mancati i momenti difficili, ma ho lavorato duramente per tornare a questo livello. Grazie al mio team, che mi ha permesso di essere qui oggi, e una dedica all'amico Marco Chiudinelli", (che qualche mese fa a Basilea aveva lasciato il tennis professionistico)", le sue parole a caldo. In semifinale Federer affronterà il nostro Andreas Seppi, che ha sconfitto per 7-6, 4-6, 6-3 il russo Medvedev.

I COMPLIMENTI DI AGASSI E DEL TOUR

TAGS:
Tennis
Federer
Haase
Atp
Agassi
Rotterdam
Nadal

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X