Roland Garros, tris azzurro: Cecchinato, Berrettini e Giorgi al terzo turno

Superati Trungelliti, Gulbis e Duque Marino. Avanti anche Djokovic, Zverev, Halep e Wozniacki

Roland Garros, tris azzurro: Cecchinato, Berrettini e Giorgi al terzo turno

Roland Garros a tinte azzurre: vola al terzo turno Marco Cecchinato, che batte l'argentino Marco Trungelliti (6-1, 7-6, 6-1) e ora sfida lo spagnolo Carreno Busta. Esulta anche Matteo Berrettini, che supera il lettone Ernests Gulbis in quattro set (6-2, 3-6, 6-4, 6-3). Avanti senza problemi Djokovic, Zverev e Goffin. Tra le donne Camila Giorgi liquida la colombiana Duque Marino con un 6-0, 6-3. Non sbandano Halep, Svitolina, Wozniacki e Kvitova.

Cecchinato approda per la prima volta al terzo turno di un torneo del grande slam e lo fa superando 6-1, 7-6, 6-1 l’argentino Trungelliti. Un match quasi senza storia per il siciliano, che dopo aver tremato contro Copil si regala una vittoria agevole contro il numero 190 del ranking. Ad aprire la giornata anche la sfida tra Carreno Busta e Delbonis, con lo spagnolo avanti 3-1 (dopo i primi due set vinti ai vantaggi) e ora prossimo sfidante di Cecchinato. Esulta anche Berrettini superando Gulbis: l’azzurro parte fortissimo con un 6-2 nel primo set per poi venire ripreso nel secondo (3-6). Il terzo regala un finale da urlo con il break del lettone e la risposta immediata di Berrettini nel gioco successivo. Radicalmente diverso invece l’ultimo set, con Gulbis che resiste solo fino al quinto game perso ai vantaggi per poi concedere il 6-3 che vale il 3-1 conclusivo. Tra i big fatica solo nel primo set Djokovic, prima di passare 3-0 contro Munar. È costretto alla rimonta invece il numero 3 del ranking Zverev, che contro Lajovic passa chiudendo sul 3-2 con gli ultimi due set giocati sul velluto. Identica evoluzione del match per Dimitrov contro Donaldson, ma il bulgaro deve sudare molto di più in chiusura con un ultimo set arrivato sul 10-8. Va avanti senza tentennamenti invece Goffin, con un secco 3-0 contro Moutet.

Tra le donne può sorridere la Giorgi, che porta a casa la vittoria al termine di una partita mai in discussione: Duque Marino si arrende 2-0 crollando già nel primo set con un sonoro 6-0. Il secondo si chiude con un 6-3 che non lascia spazio a dubbi: l’azzurra avanza al terzo turno. Scaccia con rabbia i fantasmi la Halep, dopo aver perso il primo set, rimontando la Riske con un doppio 6-1. Tutto facile invece per la Svitolina che passa 2-0 contro una Kuzmova entrata forse troppo tardi in partita. Stesso risultato per la numero 8 del ranking Kvitova, che supera in poco più di un’ora la Arruabarrena, e per la numero 2 Wozniacki, in scioltezza con un 6-1, 6-0 su Garcia Perez.

TAGS:
Tennis
Roland garros

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X