Roland Garros: rullo Nadal, Djokovic risponde presente

Il maiorchino liquida Bautista Agut e vola ai quarti di finale. Avanza anche il serbo che sconfigge in 3 set Ramos-Vinolas

Rafa Nadal (Afp)

Prosegue senza intoppi la marcia di Rafael Nadal che accede ai quarti di finale del Roland Garros 2017. Il maiorchino, numero 4 del mondo e vincitore 9 volte sulla terra rossa di Parigi, strapazza in tre set (6-1, 6-2, 6-2) il connazionale Roberto Bautista Agut in neanche due ore di gioco. Avanza ai quarti anche il campione in carica Novak Djokovic che stende 3-0 (7-6, 6-1, 6-3) lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas in due ore e 27 minuti.

Rafa Nadal non dà scampo al connazionale Roberto Bautista Agut, lo travolge in tre set 6-1, 6-2, 6-2 in un'ora e 54 minuti di gioco e conquista senza difficoltà i quarti di finale del Roland Garros 2017 dove arriva senza aver ancora perso un set (soltanto 20 game persi). La caccia al decimo titolo dello slam sulla terra rossa di Parigi prosegue senza intoppi per il mancino di Manacor che ai quarti sfiderà il vincente fra Carreno Busta e il canadese Raonic. Nel primo set Nadal perde il servizio nel terzo game ma per il resto non lascia scampo all'avversario, soprattutto in risposta. Nel secondo parziale sono due i break del maiorchino per poter chiudere 6-2 mentre nel terzo set Bautista Agut deve soffrire per tenere la battuta in avvio, poi da lì è un monologo di Nadal che sigilla la vittoria con un altro 6-2. Nelle altre gare Monfils approfitta del ritiro del connazionale Gasquet per superare il turno e negli ottavi sfiderà Wawrinka, Nishikori la spunta soltanto al quinto set dopo quasi quattro ore per battere il coreano Chung mentre prosegue la favola del 21enne russo Khachanov che elimina Isner e ora sfiderà Andy Murray.

Nel tabellone femminile nessuna sorpresa: accedono agli ottavi Pliskova e Svitolina mentre Caroline Wozniacki è già ai quarti di finale grazie alla vittoria in tre set 6-1, 4-6, 6-2 contro la veterana russa Kuznetsova.

ANCHE NOLE NON SBAGLIA

Si mette subito in salita il match per Djokovic che perde il servizio in apertura di primo set ed è costretto a centrare due controbreak per pareggiare i conti con Ramos-Vinolas e raggiungere il tie-break, vinto 7-5. Il serbo numero 2 al mondo sale in cattedra nel secondo parziale conquistando quattro giochi di fila prima di chiudere sul 6-1. Nel terzo set Nole vola sul 2-0, subisce il controbreak nel terzo gioco, ma strappa nuovamente la battuta allo spagnolo nel corso del sesto game prima di imporsi 6-3. Il serbo è atteso ora dal match con l'austriaco Dominic Thiem che si è sbarazzato in tre set (6-1, 6-3, 6-1) dell'argentino Horacio Zeballos, numero 65 Atp.

Ad affrontare Nadal ai quarti sarà un altro spagnolo come Pablo Carreno Busta, capace di eliminare Milos Raonic, numero 6 del ranking e 5 del seeding al quinto set (4-6, 7-6, 6-7, 6-4, 8-6) dopo 4 ore 17 minuti. Il canadese è rimasto aggrappato all'incontro nell'ultimo parziale annullando ben 6 palle match prima di cedere definitivamente alla settima.

Nella parte alta del tabellone il 21enne russo Karen Khachanov, dopo aver eliminato Berdych, stende 3-1 (7-6, 6-3, 6-7, 7-6) l'americano Isner e si regala il primo ottavo di finale in uno Slam. Il prossimo avversario sarà il numero uno al mondo Andy Murray. Kei Nishikori vince la battaglia in cinque set (7-5, 6-4, 6-7, 0-6, 6-4) con il sudcoreano Hyeon Chung e agli ottavi se la vedrà con Fernando Verdasco. Un problema fisico costringe Richard Gasquet al ritiro nel corso del derby francese con Gael Monfils. Il numero 16 Atp affronterà Wawrinka.

In campo femminile fa festa Kristina Mladenovic che affonda la campionessa in carica Garbine Muguruza. La francese, spinta dal pubblico amico del Suzanne Lenglen, sconfigge in tre set (6-1, 3-6, 6-4) la spagnola e vola ai quarti dove affronterà la svizzera Timea Bacsinszky capace si regolare 5-7, 6-2, 6-1 Venus Williams, decima testa di serie del torneo. Stacca il pass anche Caroline Wozniacki che batte 2-1 (6-1, 4-6, 6-2) la russa Svetlana Kuznetsova. Ad attendere la danese nel prossimo turno è la lettone Jelena Ostapenk che elimina in rimonta (2-6, 6-2, 6-4) l'australiana Samantha Stosur.

TAGS:
Tennis
Roland garros
Nadal
Bautista agut

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X