Roland Garros: Murray e Wawrinka agli ottavi in scioltezza

Lo scozzese, dopo le fatiche degli scorsi giorni, liquida Karlovic mentre lo svizzero si sbarazza di Chardy. Nishikori avanti col brivido

Wawrinka, AFP

Nessuna sorpresa tra i big impegnati oggi nel terzo turno di un Roland Garros scosso dal ritiro anticipato di Rafa Nadal per un problema al polso sinistro. Dopo due incontri chiusi soltanto al quinto set, Andy Murray, testa di serie numero 2, liquida 6-1, 6-4, 7-6, il gigante croato Ivo Karlovic e accede agli ottavi. Avanti senza problemi anche Stan Wawrinka (quarto nel ranking Atp) che si sbarazza 6-4, 6-3, 7-5 del francese Jeremy Chardy.

A Parigi si vede finalmente il vero Murray dopo due turni da dimenticare nei quali ha rischiato di venire eliminato da Stepanek e Bourgue. Lo scozzese questa volta ha la meglio in solo tre set di Karlovic, gigante croato recordman di ace in carriera, numero 28 al mondo. Il vincitore degli Internazionali di Roma affronterà agli ottavi l'americano John Isner, numero 15 del seeding e reduce dalla maratona di oltre tre ore con il georgiano Teimuraz Gabashvili, chiusa al quinto col punteggio di 7-6, 4-6, 2-6, 6-4, 6-2. Nessun problema anche per Wawrinka che annulla in tre set Chardy dimostrando ancora una volta di sentirsi a casa sulla terra francese dopo essersi imposto nella passata edizione.

Decisamente più complicato è stato il passaggio del turno da parte di Kei Nishikori (quinto tennista in tabellone), costretto al quinto set (6-3 6-4 3-6 2-6 6-4) dallo spagnolo Fernando Verdasco. Il giapponese affronterà ora l'idolo di casa Richard Gasquet, numero 8 del tabellone, che non ha lasciato scampo (6-2 7-6 6-2) a Nick Kyrgios, promessa nascente del tennis australiano.

In campo femminile avanzano agli ottavi Agnieszka Radwanska, Garbine Muguruza e Simona Halep. La polacca, non particolarmente a suo agio sulla terra rossa vince 6-2 6-7 6-2 contro la ceca Barbora Strycova, la spagnola si impone con un secco 6-3, 6-0 sulla belga Wickmayer mentre la rumena (sesta al mondo) si impone con fatica in rimonta sulla giapponese Osaka (4-6, 6-2, 6-3). Esce di scena, invece, Lucie Safarova (finalista lo scorso anno a Parigi), sconfitta 6-3, 6-7, 7-5 dalla Stosur.

TAGS:
Roland garros
Murray
Wawrinka