Roland Garros: Knapp ultima azzurra rimasta, Giorgi out

L'altoatesina si aggiudica per due set a zero il match con la Sevastova e vola al terzo turno. Kiki Bertens elimina la marchigiana

Karin Knapp (Afp)

Al Roland Garros il tricolore sventola ancora solo grazie a Karin Knapp, che si qualifica al terzo turno del torneo dopo la vittoria 6-3, 6-4 ai danni di Anastasjia Sevastova. Prestazione ruggente dell'altoatesina, unica della spedizione azzurra rimasta in corsa sulla terra rossa di Parigi. E' invece costretta ad abbandonare il tabellone principale Camila Giorgi: la numero 44 del mondo si fa piegare 6-4, 6-1 dall'olandese Kiki Bertens.

Miglior risultato al Roland Garros per la Knapp, che era già giunta al terzo turno nel 2007 e nel 2008: la prima volta a eliminare l'attuale numero 105 del ranking Wta fu l'elvetica Patty Schnyder, mentre l'edizione successiva toccò a Maria Sharapova a sancirne l'uscita di scena. Ora sabato la Knapp incrocerà la racchetta con la kazaka Putintseva (successo 6-2, 6-2 sulla Petkovic) provando a mettere nel mirino gli ottavi di finale (finora miglior piazzamento in carriera in un torneo del Grande Slam).

Match senza storia per Camila Giorgi: costretta subito ad inseguire dopo il terzo game perso senza nemmeno un punto a segno, la tennista classe '91 ha annullato quattro palle break prima di concedere il set all'avversaria. Nel secondo set la Bertens è poi riuscita in un amen a portarsi sul 5-1 e chiudere il match in poco più di un'ora.

Tra le donne, nessun problema per Serena Williams che passeggia contro la brasiliana Pereira, numero 81 Wta: in poco più di un'ora la numero uno americana si aggiudica l'incontro con un netto 6-2, 6-1. Stesso tempo in campo per la spagnola Suarez Navarro che travolge la cinese Wang 6-1, 6-3: accedono al terzo turno anche la svizzera Bacsinszky e la serba Ivanovic, fuori la canadese Bouchard. Nessuna sorpresa neppure nel tabellone maschile, già orfano di tennisti italiani, dove l'unico big che rischia lo scivolone è il padrone di casa Tsonga: il transalpino va sotto due set contro il cipriota Baghdatis, ma poi ribalta 6-7(6), 3-6, 6-3, 6-2, 6-2. Nadal e Djokovic, invece, non concedono neppure un parziale: il mancino di Manacor, tornato su ottimi livelli, stende l'argentino Bagnis 6-3, 6-0, 6-3, mentre Nole soffre un po' di più ma alla fine batte il belga Darcis 7-5, 6-3, 6-4. Al terzo turno volano senza affanni anche Berdych, Thiem, Bautista-Agut, Coric, Goffin e Almagro, fuori a sorpresa Tomic e Sousa.

TAGS:
Roland garros
Karin knapp
Camila giorgi
Tennis