Insulti all'arbitro, Fognini espulso dagli Us Open

Il ligure paga caro il comportamento nel match contro Travaglia: multa di 24mila dollari e niente montepremi (72mila dollari)

Insulti all'arbitro, Fognini espulso dagli Us Open

Stangata agli Us Open per Fabio Fognini. Per i pesanti insulti rivolti alla giudice di sedia Louise Engzell durante il match con Travaglia, il tennista azzurro è stato infatti espulso dal torneo (era ancora in corsa nel doppio con Bolelli) e dovrà pagare una multa di 24mila dollari per condotta antisportiva. Il ligure, inoltre, perde anche tutto il montepremi guadagnato (72mila dollari: 50.000 in singolare, 22.000 in doppio).

Ancora sotto indagine, Fognini è stato punito in maniera esemplare per le offese sessiste rivolte all'arbitro. Ma potrebbe non essere finita qui. Il tennista azzurro, infatti, ora rischia una sospensione anche da futuri eventi Itf (Slam e Coppa Davis). "Applicando il codice di condotta del Grande Slam, Fabio Fognini con la presente è provvisoriamente sospeso da ogni ulteriore partecipazione agli Us Open, essendo pendente una decisione finale se è stata commessa un’infrazione grave durante il primo turno del singolare - hanno spiegato gli organizzatori del torneo in un comunicato -. La sospensione provvisoria ha effetto immediato e, di conseguenza, Fognini è stato cancellato dal prossimo match di doppio. Non ci saranno ulteriori commenti fino a quando il processo si sarà concluso".

LA FEDERTENNIS APRE INCHIESTA SU FOGNINI

Dopo l'espulsione dagli Us Open e la multa dagli organizzatori americani, per Fabio Fognini arriva anche l'inchiesta della Procura federale della Fit, la Federtennis italiana, per gli insulti sessisti a una giudice di linea durante il primo turno del torneo di New York. Fognini sarà ascoltato nelle prossime settimane sull'episodio che ha spinto i giudici di Flushing Meadows a sospenderlo, escludendolo dunque dal doppio nel quale era ancora impegnato.

TAGS:
Fognini
Multa
Us Open

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X