Indian Wells: Seppi avanti, Errani a casa

Andreas batte Young e vola al terzo turno mentre la romagnola perde a sorpresa contro l'ucraina Tsurenko

Seppi, Afp

Per un italiano che avanza ce n'è uno che esce dal tabellone principale del "BNP Paribas Open", il torneo sui campi in cemento di Indian Wells nel deserto della California. Andreas Seppi batte in rimonta in tre set 4-6, 6-4, 6-3 l'americano Donald Young e accede al terzo turno dove affronterà un altro 'yankee' come Isner mentre Sara Errani cede malamente in due set 6-4, 6-3 all'ucraina Lesia Tsurenko.

Successo sofferto per Andreas Seppi che è costretto ad una grande rimonta per battere lo statunitense Donald Young in un match di quasi due ore e mezza. L'altoatesino, numero 42 del ranking, perde 6-4 il primo set con break di Young nel decimo game mentre nel secondo rischia di rovinare tutto avanti 5-4 col turno di servizio a favore: rimonta da 0-30 a 40-40, poi si salva e forza la partita al terzo e decisivo set. Qui allunga subito sul 3-1 e poi chiude 6-3. Al terzo turno Seppi si troverà di fronte un altro americano, il gigante John Isner, finalista a Indian Wells nel 2012.

Debutto amaro invece per Sara Errani che, dopo il bye al primo turno, perde in due set 6-4, 6-3, in poco meno di un'ora e mezza di gioco all'ucraina Lesia Tsurenko. La gara inizia a suon di break con la Tsurenko che si porta sul 4-2: qui Sara rimonta fino al 4-4 ma poi riperde immediatamente il servizio e l'ucraina chiude 6-4. Stesso copione nel secondo set con la Errani che fatica a tenere la battuta, si trova sotto 5-1, rimonta fino al 5-3, ma poi cede 6-3 e deve immediatamente dire addio all'avventura a Indian Wells.

TAGS:
Indian wells
Tennis