Coppa Davis: Berlocq infinito, Argentina-Italia 2-2

Lorenzi cede al quinto set in un match contraddistinto da due lunghissime pause. Lunedì il singolare decisivo

Coppa Davis: Berlocq infinito, Argentina-Italia 2-2

Carlos Berlocq regala all'Argentina il punto del 2-2 contro l'Italia nel primo turno della Coppa Davis. Al Parque Sarmiento di Buenos Aires il 34enne di Chascomus sconfigge 3-2 (4-6, 6-4, 6-1, 3-6, 6-3) Paolo Lorenzi al termine di un match infinito, durato 4 ore e 14 minuti e caratterizzato da oltre 4 ore di interruzione per la pioggia. Nella giornata di lunedì andrà in scena il quinto e decisivo singolare, tra Pella e Fognini.

Tifo da stadio a Buenos Aires nonostante condizioni atmosferiche davvero proibitive. Sul 4-4 nel primo parziale arriva la prima sospensione di oltre due ore e mezza. Il match prosegue con Lorenzi sul filo dell'equilibrio con Lorenzi e Berlocq che conquistano un set a testa. L'azzurro crolla di schianto nel terzo set, perso 6-1, mentre nel quarto si porta avanti sul 4-1 prima della seconda pausa. Dopo più di un'ora e mezza si riprende e Lorenzi riesce comunque ad imporsi 6-3. Nel quinto e decisivo set il senese perde la battuta nel quarto gioco e non riesce a mettere a segno due palle per il contro-break nel nono. Berlocq può fare festa davanti al suo pubblico e regala all'Argentina il punto del 2-2: domani è in programma il quinto e ultimo singolare. Capitan Barazzuti potrebbe schierare Fognini ma resta viva l'ipotesi Seppi. Per i padroni di casa il favorito a giocarsi l'accesso ai quarti è Guido Pella.

TAGS:
Tennis
Coppa davis
Berlocq
Lorenzi
Italia
Argentina

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X