Australian Open: Nadal stende Monfils, ai quarti trova Raonic

Lo spagnolo batte in quattro set il francese. Nel prossimo turno la sfida con il canadese, vincente su Bautista Agut

Nadal, foto AFP

Rafa Nadal torna a brillare e conquista l'accesso ai quarti di finale dell'Australian Open battendo in 4 set (6-3, 6-3, 4-6, 6-4) il francese Gael Monfils. Il mancino di Manacor, nona testa di serie, si impone sul cemento di Melbourne in 2 ore e 55 minuti di gioco e nel prossimo turno affronterà Milos Raonic. Il 26enne canadese, terzo nel ranking Atp, vince 3-1 (7-6, 3-6, 6-4, 6-1) contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut.

Sulla Rod Laver Arena Nadal approfitta dell'inizio sotto tono di Monfils e conquista senza particolari problemi i primi due giochi strappando per ben 4 volte il servizio all'avversario. Nel terzo parziale il francese sale di tono, concede poco allo spagnolo, e conquista il break decisivo nel nono gioco, prima di chiudere nel decimo sul 6-4. Si va così al quarto set: Monfils strappa la battuta a Nadal portandosi sul 4-2. L'inerzia del match sembra dalla sua parte ma Nadal non concede più nulla e conquista 4 games di fila che gli permettono di volare ai quarti. Prossimo avversario è Raonic che, dopo l'uscita di scena di Andy Murray e Novak Djokovic, diventa la testa di serie più alta (3) ancora presente nel tabellone maschile. Il 26enne canadese si impone in 4 set sullo spagnolo Bautista Agut dimostrando di essere implacabile soprattutto a servizio con 33 ace messi a segno nel match. Esce di scena agli ottavi Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale, eliminato da David Goffin in 4 set (5-7, 7-6, 6-2, 6-2). Il belga è il primo tennista del suo Paese a raggiungere i quarti a Melbourne. Il 26enne di Rocourt regge l'urto del primo set vinto dall'austriaco e, con grande lucidità riesce ad imporsi nei successivi tre nonostante i 36 gradi di temperatura. Il prossimo avversario di Goffin sulla strada verso la semifinale sarà il bulgaro Grigor Dimitrov. Il numero 15 del ranking mondiale pone fine in 4 set (2-6, 7-6, 6-2 6-1) alla favola di Denis Istomin, wild card del torneo (117 Atp), capace di eliminare Djokovic al termine di una lunghissima maratona. Tra Dimitrov e Goffin i precedenti sorridono al bulgaro che ha vinto le 4 gare fin qui disputate (la più importante agli Us Open 2014).

TAGS:
Tennis
Australian open
Nadal

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X