Australian Open, Nadal: "Federer ha meritato più di me"

Lo spagnolo: "Ho passato momenti difficili, ci riproverò"

Australian Open, Nadal: "Federer ha meritato più di me"

Sul campo dove aveva fatto piangere di dolore Roger Federer, Nadal deve ingoiare il boccone amaro di un sogno accarezzato nel quinto set e poi sgretolatosi per colpa dei colpi perfetti dello svizzero. Rafa non piange, ma dentro di lui c'è una tempesta di emozioni: "Innanzitutto devo fare le congratulazioni a Federer. Io ho lavorato duramente per essere qui, ho attraversato momenti difficili e bui ma combatterò per ottenere successi importanti".

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1
Foto 2
Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

Foto 12

AFP

Foto 13

AFP

Foto 14

AFP

Foto 15

AFP

Foto 16

AFP

Foto 17

AFP

Foto 18

AFP

Foto 19

AFP

Foto 20

AFP

Foto 21

AFP

Foto 22

AFP

Foto 23

AFP

Foto 24

AFP

Foto 25

AFP

Foto 26

AFP

Foto 27

AFP

Foto 28

AFP

Foto 29

AFP

Foto 30

AFP

Foto 31

AFP

Foto 32

AFP

Foto 33

AFP

Foto 34

AFP

Foto 35

AFP

Foto 36

AFP

Foto 37

AFP

Foto 38

AFP

Foto 39

AFP

Foto 40

AFP

Foto 41

AFP

Foto 42

AFP

Foto 43

AFP

Foto 44

AFP

Foto 45
Foto 46
Foto 47
Foto 48
Foto 49
Foto 50
Foto 51
Foto 52
Foto 53
Foto 54
Foto 55
Foto 56
Foto 57
Foto 58
Foto 59
Foto 60
Foto 61
Foto 62
Foto 63
Foto 64
Foto 65
Foto 66
Foto 67
Foto 68
Foto 69
Foto 70
Foto 71
Foto 72
Foto 73
Foto 74
Foto 75
Foto 76
Foto 77
Foto 78
Foto 79
Foto 80
Foto 81
Foto 82
Foto 83
Foto 84
Foto 85
Foto 86
Foto 87
Foto 88
Foto 89
Foto 90
Foto 91
Foto 92
Foto 93
Foto 94
Foto 95
Foto 96
Foto 97
Foto 98
Foto 99
Foto 100
Foto 101
Foto 102
Foto 103
Foto 104
Foto 105
Foto 106
Foto 107
Foto 108
Foto 109
Foto 110
Foto 111
Foto 112
Foto 113
Foto 114
Foto 115
Foto 116
Foto 117
Foto 118
Foto 119
Foto 120
Foto 121
Foto 122
Foto 123
Foto 124
Foto 125
Foto 126
Foto 127
Foto 128
Foto 129
Foto 130
Foto 131
Foto 132
Foto 133
Foto 134
Foto 135
Foto 136
Foto 137
Foto 138
Foto 139
Foto 140
Foto 141
Foto 142
Foto 143
Foto 144
Foto 145
Foto 146
Foto 147
Foto 148
Foto 149
Foto 150
Foto 151
Foto 152
Foto 153
Foto 154

 "Sono state due settimane difficili, ho avuto dei momenti difficili, era dura non poter competere al meglio. Ho lavorato duro per essere qui stasera, ho lottato tanto. Oggi è stata una bellissima partita, Roger ha meritato un po' più di me di vincerla". Così Nadal, in mezzo alla Rod Laver Arena. "Congratulazioni a lui, è straordinario giocare così bene dopo tanto tempo - ha proseguito lo spagnolo - Per me è stato un mese stupendo, per la prima volta in carriera sono stato un mese in Australia. Mi sono divertito tanto in questo paese, il pubblico è sempre stato molto gentile e mi ha incoraggiato". In chiusura Nadal ha assicurato che "continuerò a provarci, penso di essere di nuovo a un livello molto alto" anche perché "è la terza volta che porto a casa il piatto, la coppa è meglio", ha concluso scherzando il mancino di Manacor.

TAGS:
Nadal
Australian open
Federer

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X