TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Australian Open, Federer vola in semifinale: sfiderà Chung

Dopo un avvio difficile, lo svizzero batte Berdych. Donne: Halep e Kerber avanti

Australian Open, Federer vola in semifinale: sfiderà Chung

Roger Federer non si ferma e conquista un'altra semifinale in un torneo dello Slam, la 43esima della sua carriera. Agli Australian Open lo svizzero ha battuto in tre set ai quarti di finale il ceco Berdych: 7-6 (1) 6-3 6-4. Un successo che lo porterà a sfidare la grande sorpresa di questo torneo, il 21enne coreano Chung, che ha battuto nell'altro quarto l'americano Tennys Sandgren 6-4 7-6 (5) 6-3. Nel torneo femminile avanzano Halep e Kerber.

Continua a correre spedito l'espresso Federer, che non ha ancora perso un set in questi Australian Open. Eppure l'avvio di gara con Berdych era stato davvero complicato per lo svizzero: due i break in avvio del ceco, che ha sempre avuto in Federer la sua bestia nera, nerissima. Un tabù che anche in questo caso non è stato sfatato da Berdych, ora sotto 20-6 nei confronti con re Roger. Lo svizzero non si è scomposto nel primo set e ha rimontato, giocato un tennis di alto livello nonostante un servizio non sempre perfetto: 15 gli aces, ma anche 5 i doppi falli, con una percentuale di servizio sulla prima del 63%. Il tie-break ha detto molto di come sarebbe proseguito il match: 7-1 senza appello per Federer che da lì in poi ha dominato l'incontro. Il secondo set è filato via liscio, nel terzo i break e i controbreak sono stati più numerosi, ma alla fine Federer l'ha spuntata: 7-6 (1) 6-3 6-4 in 2 ore e 14 minuti.

CHUNG NON SI FERMA, BATTUTO SANDGREN

CHUNG NON SI FERMA, BATTUTO SANDGREN

Federer dovrà vedersela con il sudcoreano Hyeon Chung, numero 58 del ranking mondiale, giustiziere di Djokovic. Il più giovane tra i tennisti rimasti in gara a Melbourne, vincitore della prima edizione delle Next Gen ATP Finals di Milano, ha battuto nei quarti lo statunitense Tennys Sandgren, numero 97 Atp, con il punteggio di 6-4, 7-6(5), 6-3. Chung ha sentito un po' di tensione, realizzando probabilmente quel che stava accadendo, e ha avuto bisogno di sei palle match per chiudere l'incontro al termine di un game spettacolare e intenso, durato più di dieci minuti, diventando il primo coreano nella storia ad arrivare tra i 'best 4' di uno Slam.

Chung ha fin qui disputato un torneo straordinario con le affermazioni ad effetto ai danni di Sascha Zverev, numero 4 Atp (suo primo successo in carriera su un top-10), e di Novak Djokovic, attualmente numero 14 del ranking dopo sei mesi di stop per l'infortunio al gomito e sei volte vincitore di questo torneo.

IL TABELLONE UOMINI

Semifinali

Cilic-Edmund - giovedì 25
Federer-Chung - venerdì 26

DONNE: HALEP E KERBER FACILI IN SEMIFINALE

DONNE: HALEP E KERBER FACILI IN SEMIFINALE

Tutto facile per la romena Simona Halep e la tedesca Angelique Kerber che hanno raggiunto la semifinale degli Australian Open, battendo rispettivamente la ceca Carolina Pliskova (6-3 6-2) e l'americana Madison Keys (6-1 6-2). Per la Halep, attualmente numero uno del mondo, sarà la quinta semifinale Slam della carriera, ma la prima in Australia. Vittoria senza problemi anche per la tedesca Kerber, ex numero uno del mondo, che praticamente non ha lasciato spazio alla rivale. per la Kerber e' la seconda semifinale a Melbourne, dove vinse nel 2016, ma soprattutto segna il ritorno della tennista nella top ten dopo un periodo con risultati altalenanti. In semifinale si affronteranno Kerber e Halep da una parte, e la danese Caroline Wozniacki contro la belga Elise Mertens dall'altra.

IL TABELLONE DONNE

Semifinali

Mertens-Wozniacki - giovedì 25
Halep-Kerber giovedì 25

TAGS:
Australian open
Roger federer
Chung
Halep

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X