Australian Open: Federer sul velluto, avanti anche Djokovic

Fuori Raonic, avanti Wawrinka. Nessuna sorpresa tra le donne: ai 32esimi Halep, Muguruza e la Sharapova

Australian Open: Federer sul velluto, avanti anche Djokovic

Day 2 degli Australian Open: tra gli uomini, Roger Federer, campione in carica, passa il primo turno battendo Aljaz Bedene in tre set (6-3 6-4 6-3). Avanzano anche Djokovic e Thiem: il primo passeggia sul meno quotato Young, l'altro soffre con Pella. Eliminato Raonic. Nel tabellone femminile nessun intoppo per Halep e Muguruza, prima e terza nella classifica Wta. Avanti anche la Sharapova, 6-1 6-4 con la tedesca Maria.

La Rod Laver Arena dà il benvenuto al 36enne e sempre vincente Re Roger, che in tre set supera il primo ostacolo, lo sloveno Bedene numero 51 Atp, in un'ora e 40 minuti di gioco. Lo svizzero va liscio al primo set, conduce con qualche errore nel secondo e poi chiude subito la pratica nel terzo con una serie di rovesci vincenti: 6-3 6-4 6-3 in un'ora e 39 minuti.

A fine match le sue parole: "Il mio sogno era quello di stare su un campo da tennis il più a lungo possibile e credo che questo mi abbia aiutato ad essere ancora qui a questa età. Il successo dell'anno scorso? Mi è capitato di ripensarci quando sono arrivato a Melbourne, io punto a fare del mio meglio anche stavolta ma certo non sarà facile”. Adesso, per lui, c'è un'altra sfida abbordabile con il tedesco Struff che nella notte italiana ha battuto il coreano Kwon Soon.

L'altro svizzero, Stan Wawrinka, non è da meno anche se concede un set a Berankis (numero 136 Atp). Avanza anche Dominic Thiem che mette in ginocchio Pella 6-4 6-4 6-4. Gioca sul velluto e si vede Novak Djokovic, al rientro dopo 188 giorni il ritiro a Wimbledon, ultimo incontro ufficiale dell'ex numero 1 del mondo. Piccole crepe in terza frazione, ma il 6-1 6-2 6-4 sull'americano Donald Young parla chiaro. E ora c'è Monfils. Saluta l'Australia Milos Raonic. Il canadese è stato sconfitto a sorpresa in quattro set dallo slovacco Lacko: 6-7 (5) 7-5 6-4 7-6 (4).

DONNE, AVANZA LA MUGURUZA: BENE ANCHE SHARAPOVA

La numero uno del mondo Simona Halep detta legge e in due set (7-6 6-1) manda a casa la Aiava: la Bouchard sulla sua strada ai 32esimi. Qualificata al turno successivo pure la numero 3 del mondo Garbine Muguruza, 2-0 al cospetto della Pochet, per lei invece la taiwanese Hsieh Su-wei. Per la Sharapova, dopo la vittoria, ci sarà invece Anastasija Sevastova, che l'ha eliminata agli ottavi di finale dell’ultimo US Open. Esordio positivo anche per la ceca Karolina Pliskova, che ha superato la paraguaiana Cepede Royg per 6-3 6-4. Il ruggito della tedesca Angelique Kerber (6-0 6-4 sulla connazionale Friedsam) chiude una notte senza ulteriori scossoni, dopo l'incredibile eliminazione di ieri di Venus Williams.

TAGS:
TENNIS
Australian open
Federer
Djokovic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X