Australian Open: clamoroso, Murray fuori! Ko anche Seppi

Il numero 1 del mondo superato in 4 set dal tedesco Zverev, l'azzurro si arrende in 3 tie break a Wawrinka

Australian Open: clamoroso, Murray fuori! Ko anche Seppi

È l'Australian Open delle sorprese! Dopo Novak Djokovic, anche Andy Murray saluta durante la prima settimana dello Slam sul cemento di Melbourne: il numero 1 del mondo è battuto in 4 set 7-5, 5-7, 6-2, 6-4 dal talentuoso tedesco Mischa Zverev, numero 50 del ranking. Fuori anche Andreas Seppi che si arrende a Stan Wawrinka: lo svizzero, numero 4 Atp, si impone in tre set, tutti vinti al tie break 7-6, 7-6, 7-6.

Dopo Novak Djokovic, detentore del torneo, anche il numero 1 del mondo Andy Murray esce anzitempo nella marcia agli Australian Open, primo Slam della stagione. Lo scozzese, cinque volte in finale a Melbourne ma mai vincente, si deve arrendere al tedesco Mischa Zverev, numero 50 del ranking, in quattro set 7-5, 5-7, 6-2, 6-4 in poco più di tre ore e mezza. Mischa, 29 anni e fratello maggiore del talentuoso Alexander, eliminato da Rafa Nadal, conquista per la prima volta in carriera l'accesso ai quarti di finale di uno Slam, lui che mai aveva superato il secondo turno. Gara con tanti, troppi errori per Murray che ha ceduto per ben 8 volte il servizio e non ha mai dato l'impressione di poter prendere in mano la gara. E' la prima volta dal 2002 che i primi due giocatori del mondo mancano l'accesso ai quarti di finale agli Australian Open.

Si chiude l'avventura degli italiani a Melbourne con la sconfitta dell'ultimo giocatore in corsa, Andreas Seppi. L'altoatesino si arrende in tre set 7-6, 7-6, 7-6 in poco meno di tre ore allo svizzero Stan Wawrinka, numero 4 del mondo e vincitore degli Australian Open nel 2014. Nel primo set Seppi breakka in avvio l'avversario, sale 3-1 ma poi subisce il ritorno dell'elvetico che pareggia sul 3-3 e poi si impone al tie break; nel secondo set nessuno dei due perde il servizio ma 'Stanimal' vince ancora al tie break; nel terzo set l'azzurro strappa la battuta a Wawrinka per salire 6-5 e va a servire per chiudere il parziale ma lo svizzero annulla un set point, trova il contro break e la spunta ancora una volta al tie break.

Nel tabellone femminile avanza ai quarti di finale Venus Williams che si sbarazza in due set 6-3, 7-5 della tedesca Barthel e sfiderà Anastasia Pavlyuchenkova che ha piegato con un doppio 6-3 la connazionale Svetlana Kuznetsova nel derby russo degli ottavi.

LA DELUSIONE DI SEPPI

"Ho giocato una buona partita -ha raccontato l'azzurro- peccato non aver tenuto il break del primo set. E peccato quel diritto in rete sul set point nel terzo parziale, potevo almeno allungare la partita. Nei tre tie break non ho avuto molte chance, onestamente è stato bravo lui soprattutto nei punti finali. Ha spinto più di me soprattutto con il rovescio, il suo colpo migliore".

TAGS:
Australian Open
Tennis
Murray
Seppi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X