Atp Montecarlo: Berdych lotta, ma trionfa Djokovic

Cannibale il serbo che, dopo Indian Wells e Miami, sulla terra del Principato vince pure il terzo Masters 1000 della stagione: il ceco si inchina in tre set

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Djokovic, foto AFP

Novak Djokovic si conferma il vero cannibale del 2015. Dopo il successo nello Slam australiano e i due trionfi a Indian Wells e Miami, il serbo vince pure il terzo Masters 1000 della stagione sulla terra battuta del Principato. Nole si aggiudica il Rolex Montecarlo battendo in tre set Tomas Berdych: il numero uno al mondo non è al massimo fisicamente, soffre il tennis del ceco, ma nel momento topico viene fuori e si impone 7-5, 4-6, 6-3.

Terzo Masters 1000 della stagione per Djokovic dopo quelli sul cemento, quarto consecutivo se consideriamo l'indoor di Parigi-Bercy, condite dalle Finals di Londra, l'ultimo Wimbledon e i recenti Australian Open: anche al primo appuntamento sulla terra battuta vince ancora lui, ormai sopra tutti su qualsiasi superficie. E trionfa con una prestazione ben lontana dalle sue migliori: per lunghi tratti di gara sembra umano e Berdych, solo due vittorie in 21 precedenti, lo mette in difficoltà e sogna l'impresa. Equilibratissimo il primo set, col ceco che balza sul 3-1 ma poi subisce il ritorno di Nole, capace di infilare 4 giochi di fila: Tomas si dimostra un grintoso e impatta sul 5-5 ma poi subisce il break nel fondamentale dodicesimo game. Nel secondo parziale il serbo fatica e Berdych trova il break decisivo nel settimo gioco e trascina il match al terzo. A quel punto torna fuori il vero Djokovic che balza sul 4-0, contiene con autorità il ritorno del ceco e chiude dopo due ore e 43 minuti: per lui è il 23.o Masters 1000 in carriera, eguagliato Federer, seconda vittoria a Montecarlo a due anni da quella su Nadal.

TAGS:
Tennis
Atp Montecarlo
Djokovic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X