Atp Miami: Nishikori travolto, Fognini in semifinale

L'azzurro supera il giapponese in due set 6-4, 6-2 e conquista uno storico traguardo sul cemento in un Masters 1000: ora Nadal

Un maestoso Fabio Fognini travolge Kei Nishikori, numero 4 del mondo e 2 del seeding, e conquista la semifinale al "Miami Open", la prima per lui sul cemento in un Masters 1000, la seconda in assoluto. Sui campi di Crandon Park, con anche Christian Vieri a fare il tifo, il ligure si impone in due set 6-4, 6-2 in poco più di un'ora. Fognini se la vedrà ora Rafa Nadal, che si è sbrazzato di Jack Sock per 6-2, 6-3.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17

AFP

Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22

Come a Montecarlo nel 2013, Fabio Fognini centra la semifinale in un Masters 1000: allora fu sulla terra battuta, stavolta è sul cemento di Crandon Park, sede del "Miami Open" (mai nessun italiano così avanti sul veloce). La vittima del 29enne di Arma di Taggia è niente meno che Kei Nishikori, numero 2 del seeding e numero 4 nel ranking Atp mondiale, superato fin troppo agevolmente in due set 6-4, 6-2 in appena un'ora e 8 minuti, con anche Christian Vieri, di casa nel sud della Florida, a fare il tifo sugli spalti per l'azzurro.

Fognini, che aveva perso gli unici due confronti col giapponese, sulla terra di Madrid lo scorso anno e sul cemento di Melbourne nel 2011, salva subito una palla break nel primo game, poi strappa il servizio a Nishikori per salire 3-1 e, dopo aver perso la battuta nel momento in cui poteva chiudere permettendo all'avversario di rientrare sul 5-4, replica immediatamente e al secondo set point fa 6-4. Nel secondo parziale non c'è storia, Fabio si porta sul 3-0 e poi sul 5-1: lì non chiude la partita col servizio a favore ma, come nel primo set, rimedia subito e chiude il discorso 6-2 con un break.

In semifinale l'azzurro affronterà Nadal, che ha avuto vita facile contro l'americano Sock: in ogni caso, a prescindere dal risultato, da lunedì Fognini tornerà nelle prime 30 posizioni della classifica Atp.

E ALLA PENNETTA: "NON TORNO PIU'..."

E ALLA PENNETTA: "NON TORNO PIU'..."

Subito dopo la vittoria contro Nishikori, Fognini ha poi scherzato con la telecamera, scrivendo un messaggio indirizzato alla moglie Flavia Pennetta: "Nina, non torno più...". Poi uno smile e un cuore. 

TAGS:
Tennis
Miami
Fognini
Young
Nishikori

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X