Atp Madrid: Nadal campione, Thiem cade in finale

Il mancino di Manacor batte in due set l'austriaco e conquista il 72esimo titolo in carriera

Atp Madrid: Nadal campione, Thiem cade in finale

Rafael Nadal conquista per la quinta volta il torneo Atp di Madrid sui campi in terra battuta della 'Caja Magica' nella capitale spagnola e mette così in bacheca il 72esimo titolo in carriera, il 30esimo Masters 1000. Nella finalissima il 30enne mancino di Manacor, numero 5 del ranking, si impone in due set (7-6, 6-4) sull'austriaco Dominic Thiem, già sconfitto 2 settimane fa nell'ultimo atto del torneo di Barcellona.

In apertura di match Thiem, nono giocatore al mondo, sorprende Nadal strappando il servizio nel terzo gioco. Lo spagnolo però è vivo e, dopo essere andato sotto 3-1, si porta addirittura avanti piazzando 3 giochi consecutivi. Sul 5-4 l'austriaco annulla tre set point al maiorchino e così si va all'equilibratissimo tie-break, vinto 10-8 da Nadal. E' un duro colpo per Thiem che perde subito dopo la battuta nel primo game del secondo set. Sul 5-4 Rafa si vede annullare due match-point mentre nel decimo gioco è lui a dover dire di no a 4 palle del possibile contro-break del rivale e a trionfare così per la quinta volta (dopo il 2005, 2010, 2013 e 2014) nel torneo di Madrid.

Nadal non ha ancora perso in questo avvio di stagione sulla terra rossa con 15 vittorie di fila e si presenta dunque al Foro Italico da favorito. Con questo successo, arrivato dopo 2 ore e 17 minuti di gioco, il tennista spagnolo raggiunge Novak Djokovic nel numero di Masters 1000 vinti in carriera (30) e sorpassa Roger Federer nel ranking Atp portandosi al quarto posto.

TAGS:
Tennis
Madrid
Nadal
Thiem

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X