TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

ATP Finals: Federer supera Sock, Zverev piega Cilic al terzo set

A Londra, ‘Re Roger’ si impone 6-4, 7-6 sullo statunitense. Il numero 3 del mondo soffre ma vince 6-4, 3-6, 6-4

Foto Ansa

Roger Federer festeggia il proprio ritorno al Masters di Londra vincendo 6-4, 7-6 contro lo statunitense Jack Sock. Sul velocissimo cemento della O2 Arena, lo svizzero si impone in un'ora e 30 minuti di gioco. Decisamente più complicato, invece, il compito del numero 3 del mondo, Alexander Zverev, che piega il croato Marin Cilic al terzo set con il punteggio finale di 6-4, 3-6, 6-4. In campo ora vedremo Thiem-Dimitrov e Nadal-Goffin.

Nel primo set, Federer gioca di esperienza contro il giovane Sock senza mai dare una vera e propria opportunità all'avversario. Al sorteggio Federer sceglie di ricevere. Lo svizzero tiene il servizio e resta avanti 3-1. Due aces consevutivi nelle battute finali gli permette di chiudere il primo set con un favorevole 6-4.

Nel secondo set, il 25enne Sock decide di tirar fuori la verve e impensierisce Federer. Qualche errore di troppo dello svizzero. Al nono gioco, con il parziale sul punteggio di 40-15 Sock concede due palle break all'avversario. Tra i tanti errori, Federer spreca anche il quinto break point del secondo set. Un assurdo doppio fallo sul 4-4 regala allo svizzero il successo nelle Finals.

Nel secondo match di giornata, parte subito fortissimo Sascha Zverev contro Marin Cilic, piazzando un break in apertura di match che coglie di sorpresa il croato. Il tedesco, numero 3 del mondo, sembra avere le idee molto chiare e si porta rapidamente sul 3-1 con il suo avversario che non riesce a rispondere ai precisi fendenti scagliati da fondo campo dal classe ‘97. Il vantaggio regge fino alla fine del set, con Zverev che si aggiudica la prima frazione 6-4. Dopo un primo parziale dominato, il tedesco cala di precisione, concentrazione e Cilic, più cinico ed esperto, ne approfitta per brekkare subito il giovane avversario e portarsi rapidamente sul 2-0 senza più voltarsi indietro. Nonostante un pizzico di indecisione nel finale, il numero 5 del mondo pareggia i conti, aggiudicandosi il secondo set 3-6. Nel terzo e decisivo parziale è l’equilibrio a reggere sovrano: Cilic ottiene il break e si porta sul 3-1, salvo poi subire il ritorno del tedesco, che impatta sul 3-3. Da lì in poi sale di colpi Zverev, che strappa il servizio all’avversario nel game decisivo, chiudendo i conti sul 6-4 finale.

TAGS:
Atp world finals
Federer
Sock
Zverev
Cilic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X