Australian Open: Serena Williams regina di Melbourne

La statunitense batte in due set (6-3, 7-6) Maria Sharapova e conquista il 19esimo titolo dello Slam in carriera

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Serena Williams regina di Melbourne per la sesta volta. La tennista statunitense batte in due set Maria Sharapova nella finale dell'Australian Open e si aggiudica il torneo per la prima volta dal 2010: 6-3, 7-6 il punteggio a favore della numero uno del ranking, che conquista il 19esimo titolo dello Slam in carriera, staccando due leggende del tennis come Chris Evert e Martina Navratilova e mettendo nel mirino i 22 trionfi di Steffi Graf.

Serena si conferma ancora una volta un muro insormontabile per la siberiana, che dopo i due successi ottenuti contro l'americana nel 2004 non è più stata in grado di batterla nei 16 incontri successivi, riuscendo a strapparle un set solo in 3 occasioni.
La finale di Melbourne non ha fatto eccezione. Serena ha conquistato il primo parziale in poco più di mezz'ora strappando per tre volte il servizio alla Sharapova a fronte di un solo break subito.
Nel secondo Maria ha alzato il livello del suo gioco, ha salvato quattro palle break ed è rimasta aggrappata al match con i denti. Sul 5-4 per Serena la russa ha annullato il primo match point dell'incontro con un pazzesco dritto lungo linea. La russa si è ripetuta nel tie-break, quando sul 6-4 ha sparato una seconda di servizio sulla linea e ha chiuso il punto con altro dritto violentissimo, ma non ha potuto nulla sul terzo march point della gara. Serena ha chiuso i conti con il 18esimo ace dell'incontro, diventando a 33 anni la giocatrice più anziana a vincere il primo Slam stagionale.

TAGS:
Tennis
Australian open

I VOSTRI COMMENTI

BIN0MI0INTERM0RATTI - 31/01/15

LA WILLIAMS E' UNA FORZA DELLA NATURA,ANCHE UNA TENNISTA FORTE COME LA RUSSA NON HA CHANCE.
SERENA DAREBBE FILO DA TORCERE E VINCEREBBE ANCHE CON MOLTI MASCHI DEL TENNIS.

segnala un abuso