La Svizzera festeggia la Davis: Federer e Wawrinka eroi

Migliaia di tifosi si sono radunati a Losanna per il ritorno a casa della squadra elvetica dopo lo storico successo sulla Francia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ritorno a casa da eroi per Roger Federer, Stan Wawrinka e tutta la squadra svizzera dopo la conquista della prima storica Coppa Davis nella finale di Lille contro la Francia. Al comune di Losanna si sono infatti presentate circa 10mila persone per festeggiare questo trionfo: da una tribuna allestita a Ouchy, sulla riva del lago Lemano, la formazione elvetica (con anche il capitano Luthi e le riserve Chiudinelli e Lammer), han mostrato l'insalatiera d'argento ai fan che li applaudivano e sventolavano bandiere rossocrociate, mentre in sottofondo risuonavano le note di 'The winner takes it all' degli Abba e di 'We are the Champions' dei Queen.

Wawrinka, nativo di Losanna e numero 4 del mondo, ha detto: "Desidero ringraziarvi tutti, per me è stato un anno formidabile. Vincere la Coppa Davis era un mio sogno di bambino e l'ho realizzato". Il leggendario Federer, che ha messo in bacheca il grande successo che gli mancava, ha aggiunto: "E' stato grande, un momento indimenticabile, davvero straordinario. Il formidabile match di Stan (il primo singolare contro Tsonga, ndr) mi ha aiutato, è la gara che ci ha dato fiducia".

TAGS:
Tennis
Coppa davis
Svizzera
Wawrinka
Federer

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento