Gulbis nella bufera: "Le donne pensino ai bambini"

Il prossimo avversario di Federer negli ottavi del Roland Garros al centro di un caso per dichiarazioni di cattivo gusto sul gentil sesso

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ernests Gulbis, foto Afp

In attesa di sfidare Roger Federer negli ottavi di finale del Roland Garros, Ernests Gulbis ha deciso di mettersi in evidenza con dichiarazioni di cattivo gusto sul sesso femminile. "Non voglio che le mie sorelle si dedichino al tennis, e per fortuna non lo faranno - le parole dell'atleta lettone -: le donne devono pensare ai bambini". Affermazioni discutibili che hanno scatenato una vera e propria bufera attorno al torneo francese. "Una donna - ha proseguito nel suo controverso ragionamento Gulbis - ha bisogno di fare una vita diversa. Deve pensare alla famiglia, ai bambini. La vita è dura per una donna che vuole dedicarsi al tennis". Il commento di Gulbis ha suscitato lo sdegno sui social network: di sicuro, negli ottavi contro Federer, il lettone non avrà il pubblico femminile dalla sua parte.

TAGS:
Tennis
Roland garros
Gulbis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento