Roland Garros: Sharapova perfetta, Radwanska fuori

La russa stende con un doppio 6-0 l'argentina Ormaechea e vola agli ottavi. Eliminata invece la polacca, battuta a sorpresa da Ajla Tomljanovic

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Sharapova, Foto Afp

Maria Sharapova sì, Agnieszka Radwanska no. La russa batte con un doppio 6-0 l'argentina Ormaechea e vola agli ottavi del Roland Garros, dove affronterà l'australiana Stosur, vittoriosa 6-4, 6-4 contro la slovacca Cibulkova. Eliminata a sorpresa invece la polacca, battuta con un doppio 6-4 dalla croata Tomljanovic: dopo Serena Williams e Li Na, il tabellone femminile perde così anche la terza testa di serie.

Masha, numero 7 del seeding, non aveva mai affrontato in carriera Paula Ormaechea, ma impiega pochi minuti per prenderle le contromisure: l'argentina, numero 75 del ranking, tiene testa alla russa solo nel primo game, durante il quale confeziona addirittura tre palle break, tutte annullate dalla Sharapova che poi mette il turbo. La sudamericana si spegne e nel secondo set mette a referto in totale solo tre 15, alzando definitivamente bandiera bianca dopo appena 55 minuti di gioco.

Decisamente più combattuto il match Radwanska-Tomljanovic, anche questo senza precedenti. La polacca appare in netta difficoltà e soffre da subito il tennis della croata classe '93, numero 73 del ranking e "killer" di Francesca Schiavone al primo turno. Nel primo set la Tomljanovic balza sul 5-1 e argina poi il tentativo di rimonta della Radwanska, nel secondo invece è decisivo un break al primo game della croata: finale dopo un'ora e 21 minuti, ora affronterà la spagnola Suarez-Navarro.

TAGS:
Roland garros 2014
Wta

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento