Tennis, rammarico Vinci: Vesnina in semifinale a Oeiras

La tarantina si arrende 2-1 contro la russa dopo aver recuperato un set e aver servito due volte per il match

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Roberta Vinci (Afp)

Grande rammarico per Roberta Vinci nei quarti di finale del Portugal Open 2014, torneo Wta International in corso sulla terra rossa di Oeiras. L'azzurra esce sconfitta 2-1 dal confronto con Elena Vesnina: 7-6 (4), 4-6, 7-5 il punteggio finale, con la pugliese che nel terzo, dopo aver recuperato il set di svantaggio, serve due volte per il match ma alla fine si arrende al ritorno della russa. In semifinale sfiderà la connazionale Kuznetsova.

Regna l'equilibrio nel primo parziale, con break e controbreak sul 4-4: la Vesnina, ottava nel seeding e 33.a al mondo, trova lo scatto vincente al tie-break si porta sull'1-0. Nel secondo set arriva la reazione di Roberta, testa di serie numero quattro, che strappa il servizio all'avversaria sul 4-4 e trascina il match al terzo. La tarantina, reduce da un avvio di stagione poco brillante nel singolare, intravede la semifinale quando, avanti 5-2, si ritrova due volte a servire per il match. A quel punto il blackout, con la russa che mette in fila cinque game e chiude l'incontro dopo due ore e quarta minuti di gioco.

TAGS:
Tennis
Oeiras
Vinci

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento