Tennis, Coppa Davis: Italia avanti 1-0 grazie a Fognini

A Napoli il ligure batte Ward, mentre è sospeso per oscurità il secondo singolare tra Seppi e Murray

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Fognini, Foto Afp

L'Italia chiude dull'1-0 la prima giornata dei quarti di Coppa Davis contro la Gran bretagna. Fabio Fognini batte 3-1 James Ward nella gara inaugurale sui campi in terra di Napoli. Il campione ligure, non al meglio fisicamente, impiega 3h8' per piegare 6-4, 2-6, 6-4, 6-1 il numero 161 del ranking Atp, contro il quale non aveva mai giocato. Sospeso per oscurità l'altro singolare tra Andreas Seppi e Andy Murray, con lo scozzese avanti 6-4, 5-5.

La pioggia del mattino - e il conseguente slittamento di due ore dell'inizio dei match - innervosiscono Fabio, che parte contratto e perde i primi tre game contro un avversario libero da pressioni e aspettative. La reazione dell'azzurro arriva puntuale e con un filotto di 5 giochi mette in cassaforte il primo set. Nel secondo riparte alla grande Ward, che negli Stati Uniti ha regalato alla Gran Bretagna i quarti di finale grazie alla sorprendente vittoria su Querrey: il londinese balza per la seconda volta avanti 3-0, ma stavolta controlla la reazione del ligure. Nel terzo parziale Fognini strappa il servizio in apertura e poi è bravo a difendere il vantaggio annullando a Ward tre palle break, due consecutive nel decimo e ultimo gioco. Ultimo set in discesa per l'azzurro che, ritrovata la tranquillità, concede al britannico solo il game del momentaneo 1-1 e poi infila 5 giochi di fila, chiudendo la pratica con una volèe smorzata.

Sospeso per oscurità, invece, il match tra Seppi e Murray: la partita riprenderà sabato mattina alle 10.30. L’incontro tra l’altoatesino e lo scozzese è stato definitivamente rinviato sul punteggio di 5-5 nel secondo set dopo che Murray si era aggiudicato il primo set col punteggio di 6-4. Prima della sospensione Seppi aveva messo in difficoltà Murray costringendolo spesso sulla difensiva e aggiudicandosi diversi scambi da fondo campo, impresa certamente non delle più semplici contro il campione in carica di Wimbledon. Dopo avere perso il primo set col punteggio di 6-4 (decisivo un break dello scozzese nel settimo gioco), l’azzurro tiene benissimo il campo anche nel secondo set e, prima della sospensione decisa dal giudice di sedia, spreca quattro set point per l’1-1. E’ questo l’unico rammarico della lunghissima giornata napoletana dell’Italia di Davis, aperta col successo di Fognini su Ward e chiusa solo dal calare delle tenebre. Ora si riparte e si ricomincia a sognare.

TAGS:
Tennis
Seppi
Coppa Davis
Ward
Italia
Inghilterra

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento