Atp Miami: Fognini saluta agli ottavi, Nadal troppo forte

Lo spagnolo avanza battendo 6-2, 6-2 l'azzurro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nadal, AFP

Nulla da fare per Fabio Fognini negli ottavi dell'Atp di Miami. Il tennista azzurro, che ha avuto un problema fisico al costato, è stato sconfitto nettamente da Rafa Nadal con un doppio 6-2: contro lo spagnolo non c'è mai stata partita con l'italiano che ha chiuso con 35 errori forzati. Quarti da sogno in Florida con Djokovic che affronterà Murray. Avanti anche Federer che ha battuto senza problemi Gasquet (6-1, 6-2).

Per il 26enne ligure c'è stato ben poco da fare: sotto 4 giochi a 0 già nel primo parziale, Fognini perde il servizio nel primo game del secondo set cedendo poi definitivamente nel finale. L'azzurro, numero 14 del ranking Atp, non è mai riuscito a sconfiggere Nadal nelle sfide precedenti. Nell'ultima incontro, giocato a Pechino sul cemento, il ligure avanti di un set e di 4-1 nel secondo, si è fatto rimontare perdendo poi al terzo. Nadal accede così ai quarti di finale dove affronterà Raonic.

TAGS:
Tennis
Fognini
Nadal
Miami

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento