Australian Open: impresa Radwanska, Azarenka eliminata

Si completa il quadro delle semifinali: la polacca affronterà la Cibulkova

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Radwanska (Ansa)

Un'altra sorpresa nel singolare femminile degli Australian Open, il cui tabellone si è oggi allineato alle semifinali. Dopo Serena Williams e Sharapova, oggi è stata eliminata la bielorussa Azarenka, numero 2 al mondo, battuta della polacca Radwanska per 6-1, 5-7, 6-0. La Radwanska affronterà la slovacca Cibulkova che ha superato la rumena Halep per 6-3, 6-0, L'altra semifinale sarà tra la cinese Li e la canadese Bouchard.

Una bielorussa contro una polacca, una rumena contro una slovacca. Soffiava il vento dell'Est sui quarti di finale della parte bassa del tabellone del singolare femminile agli Australian Open, prima prova stagionale dello Slam, un vento che ha portato con sè la qualificazione in semifinale delle due giocatrici meno quotate. La sorpresa maggiore è senza dubbio l'uscita di scena di Viktoria Azarenka, numero 2 del mondo, campionessa uscente e principale favorita del torneo per tutti i bookmaker dopo le eliminazioni nei giorni precedenti di Serena Williams e Maria Sharapova.
A fare l'impresa è stata la polacca Agnieszka Radwanska che una novellina di certo non è (numero 5 della classifica mondiale) ma che contro l'Azarenka aveva un bilancio negativo di 3 vittorie e 12 sconfitte e che nelle ultime 5 occasioni contro la bielorussa non aveva conquistato set. Invece la polacca, abilissima nel gioco di rimessa e a disinnescare la potenza della Azarenka, ha dominato il primo set per 6-1 e dopo aver perso in volata la seconda frazione (5-7) è tornata padrona del match nel terzo chiuso addirittura a zero.
La Radwanska affronterà da favorita (precedenti 5-1 per lei) la slovacca Dominika Cibulkova, numero 20 del tabellone, che ha concesso soltanto 3 game alla rumena Simona Halep, testa di serie numero 11, battuta per 6-3, 6-0. Nella parte alta del tabellone la semifinale è invece fra la cinese Li Na, numero 4 del seeding e la rivelazione del torneo, la diciannovenne canadese Eugenie Bouchard, numero 31 al mondo.

TAGS:
Australian open
Radwanska
Azarenka
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento