Tennis, Atp Shanghai: vince Novak Djokovic

Battuto in finale Juan Martin Del Potro: 6-1, 3-6, 7-6

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Del Potro, foto Reuters

Non bastano la potenza e la rimonta di Juan Martin Del Potro per fermare la campagna cinese di Novak Djokovic: il serbo, n.2 del mondo e reduce dal trionfo di Pechino, vince anche il torneo di Shanghai: 6-1, 3-6, 7-6 (3) in 2h33'. Djokovic parte a razzo ma nel secondo set l'argentino trova la contromisure e rientra in partita. Il tiebreak finale è uno spettacolo quasi a senso unico. Per Nole è il secondo Master 1000 del 2013 dopo Montecarlo.

Sgombrato il campo dalla fastidiosa ombra di Nadal, la finale di Shanghai sembrava poter regalare a Nole Djokovic un epilogo più scontato. Ed è stato così nel primo set, quando il serbo è tornato per un attimo sui livelli del 2011 e ha spazzato via la resistenza dell'avversario. Ma di là c'era Del Potro, uno che tendenzialmente nei finali di stagione cresce a dismisura: così, dopo aver battuto il maiorchino in semi, Delpo ci mette un po' a ingranare ma nel secondo game del secondo set - dopo aver tenuto a fatica il primo sul servizio - ottiene il break e fa gara di testa. Djokovic prova a rientrare ma cede il parziale per 6-3. Nell'ultimo atto il gioco sale di livello. La folla spinge l'argentino e Djokovic si arrabbia: nel decimo game Delpo annulla con la battuta due match point al serbo e prolunga la sfida al tiebreak. Qui viene fuori l'elasticità di Nole, che con una volée in allungo sale 5-2. Poi chiude con un rovescio lungolinea. Per Djokovic, oltre a essere il secondo 1000 stagionale, è il quinto torneo di un 2013 di grandissimo livello.

TAGS:
Djokovic
Del Potro
Shanghai
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento