Tennis: Fabio Fognini in finale al torneo di Umago

L'italiano batte Monfils in tre set: 6-0, 3-6, 7-6. Eliminato Seppi, salta il derby

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Fabio Fognini, foto Afp

Grazie alla tredicesima vittoria consecutiva, Fabio Fognini si guadagna l'accesso alla finale del torneo Atp 250 di Umago. Il tennista ligure, dopo aver dominato il primo set e annullato tre match point, ha battuto il francese Gael Monfils per 6-0, 3-6, 7-6 (3) in 1h54'. Fognini, a un passo dall'ingresso nei primi 15 (l'ultimo italiano fu Barazzutti nel '79), contenderà il titolo allo spagnolo Robredo, che ha battuto Andreas Seppi 6-3, 2-6, 6-4.

E' un momento magico per Fognini, che conquista per la terza volta consecutiva l'ultimo atto di una manifestazione dopo Stoccarda e Amburgo. Con questa vittoria, inoltre, il ligure conquista l'ingresso nella Top 15 mondiale, entrando nella storia come quarto italiano di sempre. Soltanto Panatta (4°), Barazzutti (7°) e Bertolucci (12°) meglio di lui.  Il tennista azzurro porta a casa un successo incredibile al termine di una partita durata 1 ora e 54 minuti. Nel primo set Monfils non sembra essere sceso in campo e così Fabio può chiudere sul 6-0. Il secondo parziale vede la rinascita del francese e il calo fisico di Fognini, che perde il servizio sul 2-2 e sul 5-3 regalando così il punto all'avversario. Ma è nel terzo e decisivo set che si assiste a un vero e proprio match folle: l'azzurro sembra in pieno controllo della partita andando a servire sul 5-1. Il francese, però, risorge nuovamente e mette in fila ben 5 giochi consecutivi con Fognini capace di sprecare 2 palle match. Sul 6-5 per Monfils, Fabio torna in gara, annulla 3 match point e chiude il gioco ai vantaggi. Al tie-break Fognini mette il punto esclamativo all'incontro mettendo a segno ben 5 punti consecutivi nel 7-3 conclusivo.  

Salta però la finale tutta italiana con Andreas Seppi, che esce sconfitto dopo quasi tre ore di battaglia con Tommy Robredo, n.5 del seeding. L'altoatesino perde il primo set, domina il secondo ma nella frazione decisiva cede la battuta nel quinto game. Seppi ha tre palle per il controbreak immediato ma Robredo è irresistibile dalla parte del diritto. Andreas resta a galla fino alle battute finali ma poi è costretto a capitolare. L'ultimo derby in una finale Atp resta quello del 1988 fra Claudio Panatta e Narducci e Firenze.

TAGS:
Fognini
Seppi
Semifinali
Umago
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento