Tennis, la WTA appoggia Serena Williams: "Ha ragione, donne trattate diversamente dagli uomini"

L'ad WTA difende l'americana dopo le proteste nella finale contro la Osaka: "Bisogna consentire il coaching"

Tennis, la WTA appoggia Serena Williams: "Ha ragione, donne trattate diversamente dagli uomini"

La WTA arriva in soccorso di Serena Williams dopo la clamorosa protesta contro il giudice di sedia nella finale persa degli Us Open contro Naomi Osaka: la statunitense aveva lanciato accuse di sessismo dopo essere stata penalizzata per un presunto coaching. "Non ci dovrebbero essere standard di tolleranza e di trattamento diversi tra donne e uomini: questo non è successo l'altra sera" ha detto l'ad WTA Steve Simon.

Serena "ha portato alla ribalta la questione sui diversi standard applicati fra uomini e donne nell'arbitrare le partite, ci si dovrebbe impegnare a lavorare con lo sport per garantire che tutti i giocatori siano trattati allo stesso modo" ha detto Simon, che poi ha chiesto una modifica del regolamento: "Il problema del coaching va affrontato, dovrebbe essere consentito a tutto lo sport".

TAGS:
Tennis
Us open
Wta
Serena williams
Accuse
Sessismo
Giudice

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X