Serie A: Empoli o Crotone, chi si salva?

I toscani vanno a Palermo e hanno un punto di margine sui calabresi che ospitano la Lazio

Serie A: Empoli o Crotone, chi si salva?

La corsa alla salvezza sembrava chiusa mesi fa e invece si dovrà attendere il triplice fischio finale dell'ultima giornata di Serie A 2016-17 per completare il puzzle della retrocessione che vede Pescara e Palermo già in B. E' una volata a due tra Empoli e Crotone, stasera alle 20.45: i toscani hanno un punto di vantaggio e giocano al Barbera contro i rosanero mentre i calabresi ricevono la Lazio nella bolgia dello Scida.

Il finale di campionato del Crotone è stato entusiasmante, con 5 vittorie e 2 pareggi prima della sconfitta dello Stadium contro la Juventus, uno stop prevedibile visto che i bianconeri dovevano chiudere il discorso per lo Scudetto. Di contro un netto rallentamento dell'Empoli che ha totalizzato appena 15 punti nel girone di ritorno, ha infilato una striscia di 7 sconfitte e ora rischia un clamoroso sorpasso, visto che gli ultimi due stop a Cagliari e in casa con l'Atalanta potrebbero essere rimasti nella testa, più che nelle gambe, dei ragazzi di Martusciello. I toscani giocano in casa del Palermo, già retrocesso ma deciso a salutare la serie A davanti ai propri tifosi al meglio, mentre i calabresi avranno la spinta del loro pubblico contro una Lazio che non ha più nulla da chiedere: l'Empoli ha in mano il proprio destino ma non può sbagliare perchè in caso di arrivo a pari punti sarà retrocessa visto che è in svantaggio negli scontri diretti; viceversa il Crotone deve vincere e poi sperare che i toscani inciampino al Barbera.

TAGS:
Calcio
Serie a
Empoli
Crotone

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X