Serie A: c'è Roma-Napoli, all'Olimpico è un pomeriggio da Champions

Spalletti sfida Sarri in una sfida delicatissima: i giallorossi, a +5 sugli azzurri, hanno la chance di chiudere il discorso secondo posto

Foto Ansa

E' all'insegna dello spettacolo il primo anticipo della 27esima giornata di Serie A: all'Olimpico alle 15 la Roma ospita il Napoli in una sfida che profuma di Europa. I giallorossi si presentano all'appuntamento forti del secondo posto in classifica e di 5 punti di vantaggio sugli azzurri di Sarri: un successo consentirebbe loro di ipotecare un posto in Champions. Hamsik e compagni devono invece rialzarsi dopo una settimana da incubo.

Roma-Napoli arriva in un momento molto particolare per entrambe le squadre. I giallorossi, che in campionato sono reduci da una striscia di quattro vittorie di fila con 13 gol segnati, hanno fatto registrare un'inattesa battuta d'arresto in settimana perdendo 2-0 la semifinale d'andata di Coppa Italia contro la Lazio. Un ko che, tuttavia, non preoccupa più di tanto Spalletti che si aspetta dai suoi una pronta reazione già oggi in una partita che vale moltissimo. Reazione alla quale è chiamato anche il Napoli che all'Olimpico deve scacciare i fantasmi delle ultime due partite e ritrovare sicurezza in vista del ritorno degli ottavi di Champions contro il Real Madrid. Gli uomini di Sarri devono soprattutto lasciarsi alle spalle sette giorni da incubo iniziati sabato scorso con la sconfitta casalinga in campionato contro l'Atalanta e proseguiti martedì con il ko in Coppa Italia contro la Juventus allo Stadium in una burrascosa semifinale d'andata che potrebbe avere lasciato qualche strascico nella testa dei giocatori.

Parola al campo, quindi, anche se i numeri sono tutti dalla parte della Roma che quest'anno all'Olimpico in campionato ha sempre conquistato i tre punti. Ma non solo: i giallorossi, tra Serie A e Coppa Italia, hanno vinto le ultime cinque sfide casalinghe contro il Napoli e nelle ultime due stagioni sono riusciti a mantenere la porta inviolata imponendosi 1-0 in entrambe le occasioni (gol di Pjanic nel 2014-15 e di Nainggolan nel 2015-16). Per trovare il successo più recente dei partenopei in casa della Roma bisogna tornare alla stagione 2010-11: in quell'occasione gli azzurri si imposero 2-0 grazie a una doppietta di Cavani. All'andata al San Paolo, lo scorso 15 ottobre, De Rossi e compagni vinsero 3-1 grazie a un super Dzeko che firmò una doppietta.

TAGS:
Calcio
Serie a
RomaNapoli

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X