Torna Heroes su Canale 5: intervista esclusiva a Cassano

Fantantonio: "La Juve? L'ho rifutata quattro volte..."

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Torna Heroes su Canale 5: intervista esclusiva a Cassano

Martedì 3 marzo 2015, su Canale 5 in seconda serata al via la nuova stagione di "Heroes – Lo sport nel cuore", il programma curato da Giorgio Terruzzi e realizzato dalla struttura VideoNews, diretta da Claudio Brachino.

Immagini e filmati d’archivio, documenti inediti, interviste esclusive: "Heroes" racconterà in una sorta di romanzo televisivo le storie e i miti dello sport, i profili di campioni leggendari, gli eventi indimenticabili. In occasione della prima puntata, in onda alle ore 23.50, il tema sono i “dannati” dello sport, quei campioni ricordati, oltre che per il loro talento, anche per una massiccia dose di sregolatezza.

Da Antonio Cassano al pugile Carlos Monzon, raccontato in esclusiva da Nino Benvenuti. Da Paul Gascoigne a Marco Pantani, da Mike Tyson a Diego Maradona, fino a OJ Simpson e Oscar Pistorius.

Di seguito un’anticipazione dell’intervista esclusiva ad Antonio Cassano: "La Juve? Non mi ha mai affascinato, l’ho rifiutata 4 volte… L’unico rimpianto che ho è il comportamento avuto nei confronti di Riccardo Garrone: è stato un errore clamoroso, ho cercato di rimediare ma a distanza di anni non me lo perdono ancora. Il futuro? Non mi vedrei come allenatore, preferisco il ruolo di Direttore Sportivo, guardare le partite. E vorrei essere un eroe positivo per i miei figli".

TAGS:
Heroes
Canale 5
Cassano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X