Parigi, Lass Diarra: "Tra le vittime mia cugina"

Il centrocampista del Marsiglia: "Questo orrore non ha nessun colore e nessuna religione. Dobbiamo restare uniti". La sorella di Griezmann viva per miracolo

I sanguinosi attentati di Parigi hanno colpito da vicino anche il mondo dello sport. Lass Diarra ha perso una cugina negli attacchi terroristici e ha pubblicato su Twitter un messaggio molto toccante: "In questo clima di terrore è importante che tutti noi, che rappresentiamo il nostro Paese e le sue diversità, prendiamo la parola e rimaniamo uniti contro un orrore che non ha nessun colore e nessuna religione".

IL TWEET DI DIARRA

PAURA PER LA SORELLA DI GRIEZMANN

All'interno del teatro Bataclan, dove era in corso il concerto della band americana Eagle of death metal (tutti salvi i musicisti) e dove sono state uccise almeno 87 persone, c'era anche la sorella di Antoine Griezmann, che fortunatamente è riuscita a mettersi in salvo. L'attaccante dell'Atletico Madrid ha scritto su Twitter: "Grazie a Dio mia sorella è riuscita a uscire dal Bataclan. Tutti i miei pensieri ora vanno alle vittime e alle loro famiglie. Viva la Francia".

TAGS:
Francia
Parigi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X