Serie A, tredicesima giornata: la Juve vince a Livorno e balza al comando

I bianconeri passano con Llorente e Tevez, grande Torino col Catania, perde la Fiorentina, esordio-beffa di Mihajlovic con la Samp

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La Juve vince 2-0 a Livorno (Llorente e Tevez nella ripresa) e balza al comando in attesa di Roma-Cagliari. Cade la Fiorentina, sconfitta a Udine dal gol di Herteaux. Prima con beffa per Mihajlovic alla Samp: dopo il gol di Soriano, pari della Lazio al 94' con Cana. Tutto facile per il Torino: 4-1 al Catania con Immobile, Morelli e doppio El Kaddouri. Momento magico per il Sassuolo che piega l'Atalanta 2-0 (Zaza e Berardi) e si porta a un punto dal Milan.

LA CLASSIFICA

Juventus 34, Roma 32, Napoli 28, Inter 25, Fiorentina 24, Verona 22, Genoa 18, Lazio 17, Udinese-Parma-Atalanta 16,  Torino 15, Milan 14, Cagliari e Sassuolo 13, Livorno 12, Bologna 10 e Sampdoria 10, Chievo e Catania 9.

Le squadre in neretto hano una partita in meno.

TAGS:
Serie A
Juventus
Lazio
Fiorentina
Torino

I VOSTRI COMMENTI

130343 - 24/11/13

Manca rigore per la Juve sullo 0-0 per netto fallo di mano.Da oggi la quotazione di LLorente Express è salita.Vale almeno 3.500.000 milioni

segnala un abuso

giuseppeiI - 24/11/13

gol e assist per il pacco spagnolo costato 0 euro, spero che arrivi qualche altro pacco come lo spagnolo, giocatore che con un esterno che sappia crossare bene diventerebbe devastante, solita prova super di vidal.

segnala un abuso

lupetto755 - 24/11/13

Una Juve schiacciante nel secondo tempo e un Livorno che a parte 1 tiro in porta non ha fatto nulla!!! Vittoria meritatissima!! Un Vidal che nonostante abbia giocato in una posizione insolita per lui ha dimostrato comunque il suo valore!!

segnala un abuso

Matteo_ASRoma - 24/11/13

@amalai: la roma deve ancora giocare. domani potreste ancora essere secondi ;)

segnala un abuso

retnimare - 24/11/13

Ma chi e' questo? Intendo Alberto 80. Un cronista mancato??

segnala un abuso

amalai - 24/11/13

proprio sensazione di campionato gia' finito, lo strapotere e' evidente, diamo la sensazione di divertirci senza forzare, viste le altre squadre e' un peccato che non possono tenerci alta la tensione per la champions. e' tornato tutto come nel secolo passato, proprio una juve che domina e le altre poraccie a rosicare, se non c' era la truffa calciopoli per non far fallire l' inter eravamo a 40 scudi.

segnala un abuso

Alberto80 - 24/11/13

Primo tempo difficilissimo, Livorno che difende con ordine e Juve che fa possesso sterile, nel secondo tempo i toscani perdono compattezza e la Juve diventa più pericolosa sbloccando la partita con un grandissimo gol di Llorente fino ad allora insussistente... Lo spagnolo decisivo anche nel gol da vero campione di Tevez e da li una Juve che ha entusiasmato! Su tutti Asamoah ma anche i soliti Pogba e Vidal.

segnala un abuso