Supersport Germania, Morais vince tra i brividi

Brutto incidente per Caricasulo a pochi giri dalla fine: bandiere rosse e pilota in ospedale

Sheridan Morais vince "a tavolino" la gara della Supersport al Lausitzring, dopo l'esposizione delle bandiere rosse a due giri dalla fine per il brutto incidente di Federico Caricasulo. L'italiano della Yamaha cade nel tentativo di difendere la prima posizione dall'assalto di Sofuoglu e finisce sotto le ruote del compagno di team Lucas Mahias. La direzione corsa ferma tutto e congela l'ordine d'arrivo a quello del giro 17: 1° Morais, 2° Sofuoglu, 3° Mahias. Per Caricasulo, dopo i primi accertamenti in ospedale, si parla di contusioni multiple e di qualche livido, ma la stessa Yamaha ha rassicurato tutti sulle sue condizioni: il pilota sta bene.

IL TWEET DELLA YAMAHA

LA GARA

Lo spettacolo va in scena fin dai primi giri, con una splendida bagarre che coinvolge cinque dei primi sei piloti della classifica mondiale. Sul circuito tedesco, però, le Yamaha di Caricasulo, Morais e Mahias sembrano avere qualcosa in più rispetto alla Honda di Cluzel e alla Kawasaki di Sofuoglu. Il francese leader del mondiale, in particolare, dà la sensazione di avere il passo migliore, ma a una dozzina di giri dalla fine commette un errore piuttosto banale che lo fa scivolare in fondo al gruppetto, costringendolo a un finale di gara tutto all'inseguimento.

A tre giri dal termine la corsa si incendia: Caricasulo rompe gli indugi e infila Morais, seguito a ruota da Sofuoglu e Mahias (i due principali indiziati alla vittoria del titolo iridato). Il turco è scatenato e sulla staccata prima dell'inizio del penultimo giro attacca il giovane ravennate, che per provare a difendersi esagera e scivola a terra finendo sotto le ruote della R6 di Mahias. L'incidente è di quelli paurosi, tanto che la direzione corsa decide di sventolare immediatamente le bandiere rosse e bloccare l'ordine d'arrivo al passaggio sul traguardo del giro 17 (escluso, come da regolamento, Caricasulo, che non è potuto arrivare ai box). 

Vince Morais, sul podio anche Sofuoglu e Mahias. Il turco ha ora un solo punto di distacco dal francese in classifica iridata.

RIVEDI LA GARA INTEGRALE

TAGS:
Superbike
Supersport
Germania
Lausitzring

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X