Superbike, un pilota del Qatar per il team Pedercini

Al Sulaiti correrà con la Kawasaki al fianco del francese Barrier

Superbike, un pilota del Qatar per il team Pedercini

Il team Pedercini ha annunciato l'ingaggio del pilota qatarino Saeed Al Sulaiti, che correrà il Mondiale Superbike al fianco del francese Sylvain Barrier. Al Sulaiti, supportato dalla federazione del Qatar, farà il suo debutto nel campionato delle derivate di serie con la Kawasaki Ninja ZX-10R. Dai suoi esordi nel 2010 nell'Endurance, fino alla partecipazione all’intero campionato Cev 2015, il trentenne è considerato un veterano di categoria pronto per il circus iridato.

"Sono contento di iniziare questa nuova avventura – ha detto Saeed Al Sulaiti - . Penso che il Team Pedercini Racinq e Qmmf mi stiano offrendo un’opportunità importante e unica, quella di confrontarmi con i migliori piloti al mondo e conoscere un metodo di lavoro professionale con un gruppo di lavoro affiatato: devo saper cogliere quest’occasione per far decollare le mie ambizioni sportive e ottenere risultati sempre più concreti. Farò di tutto perché la stagione 2016 possa essere un anno da ricordare. Che sia la prima di tante altre...", ha commentato. Col numero 11 sulla carena, Saeed Al Sulaiti farà il suo debutto il 26 gennaio a Jerez de La Frontera con la Ninja ZX-10R, in occasione dei test organizzati da Kawasaki.

TAGS:
Superbike
Pedercini
Kawasaki
Saeed Al Sulaiti

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X