Superbike Thailandia, Rea: "Sono felice, il feeling sta crescendo"

Davies ammette: "Gara faticosa partendo dalla terza fila", Forés: "Come una vittoria"

Jonathan Rea si gode il trionfo in Gara 1 in Thailandia, primo successo stagionale dopo le difficoltà di di Phillip Island: "Sono veramente felice - ha detto il campione del mondo - Il weekend non era partito nel migliore dei modi. Ho chiesto al mio team di dare il 100% e poco alla volta sto trovando il feeling con questa moto". Soddisfatto anche Chaz Davies, 3° con la Ducati: "È stata dura partendo dalla terza fila, ho dovuto fare un gran lavoro".

Chaz racconta così la sua gara: "È stato difficile passare Camier che era davvero aggressivo in frenata. Poi sono riuscito a infilarlo e prendere il mio ritmo, vediamo se domani riuscirò a fare qualcosa in più, magari sfruttando una partenza migliore".

Sorrisi anche per Xavi Forés, al secondo podio consecutivo con la Ducati del team indipendente Barni: "Gara durissima, ma per me è come una vittoria. Il secondo podio consecutivo è una grande soddisfazione e non vedo l'ora di correre di nuovo domenica. Rea? Impossibile prenderlo, è stato perfetto".

TAGS:
Superbike
Thailandia
Buriram
Gara 1
Interviste

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X