Superbike, Sykes si sblocca ad Assen e vince gara-2

Il britannico vince per distacco davanti a Rea e van der Mark. Fuori dal podio tutte le Ducati

Tom Sykes rompe il ghiaccio e in gara-2 di Assen coglie la sua prima vittoria in questo Mondiale Superbike. In Olanda l'inglese della Kawasaki è partito davanti a tutti e non si è più voltato. Dietro, in tanti si sono dati battaglia e alla fine sul podio sono saliti il compagno di team Rea, sempre più leader del campionato, e van der Mark (Yamaha). Male le Ducati: quarto Fores con la Panigale privata, davanti a Davies, Torres con la MV e Melandri.

Gara senza storia quella per il successo visto che Sykes, scattato dalla pole dopo il quarto posto di sabato, ha ben presto rotto gli indugi e si è involato veros il suo primo successo stagionale. Come al solito non si è fatto prendere dalla frenesia di rimontare Rea, che ha limitato i danni tenendo a bada l'idolo di casa van de Mark, ancora grande protagonista davanti ai propri tifosi. Per il nordirlandese, però, si ferma a 12 la striscia vincente ad Assen.

A farne le spese è stata la Ducati, con Davies e Melandri protagonisti in avvio di qualche sbavatura che ha fatto perdere loro tempo e posizioni. Alla fine hanno salvato il salvabile, ma il primo posto di Rea in classifica è già lontano. Nella Top 10 anche Baz con la Bmw, il turco Razgatlioglu e Savadori con l'Aprilia, che hanno tenuto fuori dai primi dieci Giugliano e Rinaldi.

Non sono mancati forfait e cadute, tra cui quelle, incruente, di Lowes (poi ripartito), Mercado e Ramos.

TAGS:
Superbike
Assen
Rea
Sykes
Ducati
Kawasaki
Davies
Yamaha
Lowes

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X