Superbike, Rea: "E' il miglior modo per andare in vacanza"

Davies: "Altri due giri per prendere Sykes, ma è stato un ottimo weekend"

Superbike, Rea: "E' il miglior modo per andare in vacanza"

Jonathan Rea se ne va in vacanza con un bottino di 59 punti di vantaggio su Sykes e ben 115 su Davies: il Mondiale è ormai in pugno. "Questa vittoria è il miglior modo per andarsene in vacanza diversamente a quanto accaduto l'anno scorso. E' stata una gara perfetta, abbiamo fatto un cambiamento importante nel warm-up e ha funzionato. Poi l'ottima partenza ha fatto il resto", ha commentato il numero 1 della Kawasaki.

Ancora una volta Tom Sykes ha dovuto piegare la testa di fronte al suo capitano. "Ho fatto una bellissima partenza - ha commentato - , poi però è successo come sabato: non avevo troppo feeling in ingresso di curva. Dovremo lavorarci durante la sosta". Il terzo posto non ha tolto il sorriso a Chaz Davies, che torna a casa con la consapevolezza di potersela giocare in ogni gara. "Mi sarebbero serviti altri due giri per prendere Tom, ma sono contento lo stesso. La partenza non è stata ottima, sono rimasto dietro per qualche giro. Poi, poco per volta, ho recuperato decimi, ma quando sono arrivato vicino a Sykes la gomma dietro era finita e non è stato possibile attaccarlo. Comunque, dopo Misano è stato un weekend ottimo, è un doppio podio che ricoderò a lungo", le sue parole.

TAGS:
Superbike
Rea
Davies
Sykes
Laguna Seca

Argomenti Correlati

VOTATE

Sbk, Rea o Davies: chi è il vero vincitore a Laguna Seca?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X