Superbike, Rea concede il bis a Laguna Seca

Il pilota Kawasaki vince anche gara-2, precedendo Davies e Laverty. Caduto Melandri

di ALBERTO GASPARRI

Ci ha messo un po' più del previsto, ma alla fine Jonathan Rea ha vinto anche gara-2 del Mondiale Superbike a Laguna Seca. In Usa il nordirlandese della Kawasaki ha bissato il successo del sabato, precedendo ancora il ducatista Davies (Ducati), che ora è scivolato a 75 punti dal leader del campionato. Terzo Laverty con l'Aprilia, davanti alle Yamaha di Lowes e van der Mark. Caduti Melandri e Savadori.

Insomma, l'inversione della griglia non serve a niente contro questo Rea, capace di centrare il successo numero 62 pur partendo dalla nona caselle. E il Mondiale, il quarto di fila, è ormai solo una questione di tempo. Anche perché il primo degli inseguitori, Chaz Davies, non riesce a metterlo in difficoltà e si limita a fargli spesso da "valletto". Il tutto mentre il suo compagno di box, Tom Sykes, ha festeggiato, si fa per dire, con un amaro ottavo posto le 250 partenze in Sbk, preceduto anche da Fores e Torres. La buona notizia che arriva da Laguna Seca è il podio dell'Aprilia grazie a Laverty, per qualche giro al comando del gruppo, con la speranza che possa servire per continuare a vedere le RSV4 in pista anche l'anno prossimo. Stavolta le Yamaha si sono dovute inchinare nonostante abbiano messo il fiato sulla moto di Noale sino agli ultimi metri.

Domenica tutta da dimenticare, invece, per Marco Melandri, che è ruzzolato nella sabbia a bordo pista poco dopo essere stato quasi travolto dall'indiavolato Rea. Niente di grave, per lui, che però torna a casa con il magro bottino di un quinto posto dopo un venerdì che aveva fatto sperare in qualcosa di meglio. Lacrime anche per Lorenzo Savadori, di nuovo a terra dopo aver assaggiato l'asfalto già sabato.

E' finito male pure il weekend californaino di Leon Camier, subito caduto in gara-2 e poi bravo a rimontare sino alla zona punti. Nemmeno a lui, però, riesce di far volare la Honda.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

TAGS:
Superbike
Laguna Seca
Rea
Ducati
Davies
Sykes
Melandri
Aprilia
Laverty
Savadori
MV Agusta

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X