Superbike, Rea: "Che onore avere le stesse vittorie di Bayliss"

Melandri: "Potevo vincere e un po' mi girano". Davies: "Miglior risultato possibile"

Con la doppietta di Jerez, Jonathan Rea ha raggiunto il mito Bayliss  a quota 52 vittorie. "E' incredibile avere lo stesso numero di successi di Troy. Devo ammettere che questa volta il cambio delle gomme mi ha aiutato", ha detto. Ancora deluso Marco Melandri: "All'inziio ho perso tempo anche per colpa di van der Mark. Più di così non potevo fare, avevo l'occasione di vincere e un po' mi girano le scatole".

Sorride, invece, Chaz Davies: "E' stato un weekend difficile. Sono partito aggressivo dopo la caduta al primo giro e poi ho provato a controllare. Questo è il miglior risultato possibile".

TAGS:
Superbike
Rea
Melandri
Davies
Jerez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X