Superbike, Libere 2 a Misano: doppietta Aprilia, Savadori il più veloce

Grande prestazione della casa di Noale nella seconda sessione di prove libere: dietro il pilota italiano l’altra Rsv4 di Laverty. Rea chiude terzo

Laverty, Worldsbk.com

Lorenzo Savadori risponde a Jonathan Rea e si “prende” la seconda sessione di libere a Misano: il pilota dell’Aprilia ha chiuso in 1’34”562, alle sue spalle il compagno di team Laverty con un gap di 0.440. L’iridato nordirlandese finisce terzo con 1’35”003, mentre la Ducati di Marco Melandri chiude al settimo posto (1’35”294).

Lorenzo Savadori accelera e si piazza davanti a tutti, con un vantaggio considerevole: il cesenate è stato velocissimo sul giro secco, ma consistente anche sulla distanza. L’Aprilia dunque spadroneggia nella seconda sessione di prove del round Mondiale Superbike a Misano, piazzando una bella doppietta grazie anche all’altra RSV4 di Eugene Laverty, che chiude con 1’35”002.

Una prestazione che segue il positivo weekend di Laguna Seca in California, dove il nordirlandese ha centrato il primo podio stagionale. Dietro alle due Aprilia c’è il campione in carica Jonathan Rea, che a bordo della sua Kawasaki era stato il più veloce nella prima sessione mattutina di prove. Quarto Baz (1’35”025), quindi Lowes (1’35”048) che era stato secondo nelle prime libere.

Non si conferma invece la Ducati, che era piaciuta al mattino ma che ha lavorato molto più sulla configurazione gara: chiude infatti al settimo posto Marco Melandri, Chaz Davies al nono (1’35”369). Tra gli italiani, undicesimo posto per Rinaldi (1’35”439), 15° per Canepa (1’36”136), 18° per Andreozzi (1’37”317). Nel pomeriggio la terza sessione, ma ci sono già tutte le premesse per assistere ad una tappa mondiale ricca di sorprese.

TAGS:
Superbike
Misano
Libere 2

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X