Superbike, Libere 1 a Misano: Rea parte forte, Melandri c’è

Il campione in carica della Kawasaki piazza subito il miglior tempo (1’35″128), ma la Ducati è vicina. Bene anche Yamaha e Honda

Superbike, Libere 1 a Misano: Rea parte forte, Melandri c’è

Marco Melandri l’aveva detto: "Questo week-end le nostre motivazioni saranno al massimo". E le prime prove libere in vista della tappa mondiale sul circuito di Misano l’hanno confermato: Ducati terza con gap di 0.198 dal"cannibale" nordirlandese Rea, seconda la Yamaha di Lowes (1’35”263). Tra gli italiani, undicesimo Savadori (Aprilia), dodicesimo Canepa (Yamaha), più staccati Rinaldi (15°) e Andreozzi (19°).

Il circuito è di quelli preferiti di Jonathan Rea, che vi ha vinto quattro volte come Sykes, ma la Ducati proverà a fare la voce grossa. Tutti dietro il campione in carica che sale subito in vetta alla classifica, come da abitudine consolidata, ma Marco Melandri non si è fatto trovare impreparato. Il ravennate, a lungo secondo durante le prime libere del mattino, ha chiuso con il terzo tempo (1’35”326) a meno di due decimi dal nordirlandese. All’ultimo istante ha fatto capolino al vertice anche la Yamaha trascinata da un Alex Lowes in gran spolvero che si è piazzato secondo. Quarto tempo invece per la Honda di Leon Camier, a 0.356 dalla vetta, “solo” quinta la Kawasaki di Sykes con 1’35”577.

Tornando a Rea, per lui sedici giri completati a fronte dei 21 da effettuare in gara: il suo tempo finale è stato molto basso, tanto da sfiorare il primato di Misano (in gara) 1’34″720 da lui stesso registrato nell’edizione 2015. Sarà una gara in cui non mancheranno le sorprese: se Rea è molto forte nel T4, l’ultima parte della pista, la Ducati di Melandri potrà dire la sua nel settore più veloce della pista. Il Cannibale è già scappato avanti, ma dietro di lui nessuno vuole mollare.

TAGS:
Superbike
Misano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X